Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 310.666.366
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 05 agosto 2010 alle 14:26

Barzanò: sulla viabilità di Largo Diaz c'è ancora da lavorare

Premesso che anche prima della realizzazione della rotatoria si registravano incidenti simili
a quello di mercoledì 4 agosto , non possiamo però non rilevare che l'uscita delle auto da Barzanò già difficoltosa per la pendenza di Viale Manara si è arricchita a mio avviso, di un'altra difficoltà dovuta alla insufficiente chiarezza nell'immissione sulla viabilità provinciale a seguito della diversa sistemazione di Largo Diaz costata parecchio, ma che non ha risolto i problemi. Anzi per alcuni aspetti li ha secondo il mio parere, aggravati.

Durante il giorno e in particolare nelle ore di punta, i cittadini che risiedono nelle vicinanze hanno evidenziato i frequenti pericoli di collisione tra i veicoli che escono da viale Manara con quelli provenienti da Casatenovo. In diversi casi i conducenti dopo la collisione hanno risolto il problema attraverso constatazioni amichevoli.

Meglio allora non aspettare che avvengano cose più gravi.
Una prima cosa da fare senza spendere altri soldi è quella di mettere il segnale orizzontale di stop anche nella corsia in uscita da viale Manara che porta alla nuova rotatoria dove adesso è segnata la freccia rivolta a sinistra.
Almeno si ristabilisce un elemento di chiarezza che c'era anche prima. La precedenza l'hanno i veicoli che transitano sulla provinciale provenienti da Casatenovo. Chi esce da Barzanò ha l'arresto obbligatorio. Passa solo dopo che si è liberata la sede stradale della viabilità provinciale.
Questa è una delle considerazioni che il Gruppo consiliare di Impegno Civico ha espresso più volte sia in Consiglio comunale che in articoli apparsi sulla stampa locale. Ma per ora siamo rimasti inascoltati dall'Amministrazione comunale.

Valentino Crippa-Consigliere di Impegno Civico
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco