Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 328.069.096
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 12 agosto 2010 alle 15:11

Casatenovo: sull'accattonaggio fuori dalle chiese

Spiace leggere del tormento quotidiano a cui don Sergio è sottoposto a Casatenovo. Il fenomeno dell'accattonaggio presso le nostre chiese è esploso in maniera esponenziale.
Sono stato a trovare un amico sacerdote qui in Brianza e nel giro di mezz'ora si sono presentate alla sua porta ben quattro persone chiedendo insistentemente soldi. Il mio amico prete è anziano e posso ben immaginare che possa provare paura di fronte a sconosciuti che spesso in modo brusco (come da me testimoniato) pretendono denaro. E' troppo facile scaricare i poveri (o i finti tali) sul povero prete, quasi fosse una sua condanna visto che ha deciso di dedicare tutta la sua vita a Cristo e al prossimo.
Penso che la comunità dei fedeli di Casatenovo debba stringersi più vicino a don Sergio, anche con azioni concrete, intervenendo quando vedono il loro sacerdote in difficoltà. Ma penso anche che l'aiuto maggiore debba venire da parte dell'autorità pubblica, in primis da parte dell'amministrazione Colombo e dei vigili urbani. Episodi di accattonaggio così manifesti non sono mai avvenuti a Casatenovo. E spesso non vi sono reali esigenze dietro di esso. E' tempo di lanciare un segnale deciso, sindaco e cittadini di Casatenovo.

 

 

M Cattaneo - Casatese
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco