Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 239.123.718
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 14 agosto 2010 alle 17:40

Oggiono: evade dal domicilio. In carcere

E' evaso dai "domiciliari" due volte in due giorni, "guadagnandosi" così la reclusione in carcere. Toure Adama, 24 anni della Costa d'Avorio, celibe, disoccupato, pregiudicato, residente anagraficamente a Oggiono deve scontare una pena residua di 1 anno, 5 mesi e 25 giorni di reclusione per violenza sessuale. La misura cautelare applicata era agli arresti presso il domicilio. Ma l'extracee ha violato l'obbligo imposto dall'Autorità giudiziaria. Nuovamente arrestato dai militari il giovane si è visto aggravata dal tribunale di Lecco la misura cautelare. E ieri in tarda mattinata i carabinieri di Oggiono si sono presentati in Vicolo Chiuso per dare seguito all'ordinanza del Giudice. Ora il 24enne si trova associato al carcere circondariale di Pescarenico di Lecco.
Articoli correlati:
13.08.2010 - Oggiono: evade dai domiciliari per dissidi e i Cc lo arrestano
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco