Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 277.642.210
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 19 agosto 2010 alle 10:21

Gavazzi sale sul podio della Coppa Agostoni. Il passaggio della ''carovana'' nel casatese


Ha preso il via nella giornata di mercoledì 18 agosto la 64^ edizione della gara ciclistica coppa Agostoni, un appuntamento tradizionale per tutti gli appassionati. Al via 164 corridori e 21 formazioni. I corridori sono partiti dalla Villa Reale di Monza e hanno attraversato la colma di Sormano, il Ghisallo e Colle Brianza. 186.6 km di corsa quelli segnalati dal tragitto, il cui arrivo era previsto a Lissone nel primo pomeriggio. Un tracciato completamente rinnovato per il trittico lombardo, che dopo 24 anni abbandona il tradizionale Circuito del Lissolo, passando ad un nuovo tracciato, quello del Ghisallo, un faticoso tratto tutto in salita ma ricco di storia.

VIDEO


Dopo la partenza di Monza, la Agostoni si è così spostata nella zona del lago di Como, dove i corridori hanno affrontato le dure salite del Pian del Tivano e la storica ascesa del Ghisallo. Anche la fase di ritorno in Brianza verso il traguardo di Lissone ha visto diversi Sali-scendi. Ultimo gradino è stato l'impegnativo strappo di Verano Brianza, ad una ventina di chilometri dalla meta. Arrivata a Lissone, la corsa ha transitato una prima volta sotto il traguardo, e poi i corridori hanno percorso per una volta un circuito cittadino di 8 km. Un tracciato impegnativo dunque, che ha visto come favoriti Cunego, Santambrogio e Visconti.


Riportiamo di seguito l'ordine d'arrivo per i primi dieci corridori: 
1. Francesco Gavazzi (Lampre-Farnese Vini)
2. Mauro Santambrogio (BMC Racing Team)
3. Luca Paolini (Acqua & Sapone - D'Angelo & Antenucci)
4. Rubiano Chavez (Meridiana Kamen Team)
5° Leonardo Bertagnolli (Androni Giovattoli-Serramenti PVC-Diquigiovanni)
6° Vladislav Borisov (Amore & Vita - Conad)7° Ryder Hesjedal (Garmini-Transisti)
8° Leonardo Giordani (Ceramica Flaminia)
9° Enrico Zen (Colnago - CSF Inox)
10° Serafin Martinez (Xacobeo Galicia)
Presente all'evento anche il ct. della nazionale Paolo Bettini, che seguirà gli azzurri in vista deller convocazioni mondiali. Tra i grandi ex corridori attesi ha marcato visita anche Gilberto Simoni.
S.A.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco