Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 218.065.406
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 20/01/2020

Lecco: V.Sora: 69 µg/mc
Merate: 64 µg/mc
Valmadrera: 78 µg/mc
Colico: 62 µg/mc
Moggio: 84 µg/mc
Scritto Mercoledì 01 settembre 2010 alle 20:33

Cassago: 56enne ‘’investito’’ dal cognato in retromarcia, operato per 2 fratture alla gamba

Sarebbe l'involontario errore del cognato la causa dell'incidente verificatosi oggi a Cassago. Un uomo di 56 anni è stato infatti trasportato al Mandic di Merate per una doppia frattura esposta alla gamba destra.
L'incidente si è verificato in Via Marconi, nella frazione di Oriano, nel pomeriggio di mercoledì 1° settembre, quando l’uomo stava effettuando alcuni lavori con l’aiuto del parente nei pressi della propria abitazione.
Il cognato, a bordo di un furgone, ha inserito la retromarcia senza rendersi conto che l’uomo si trovava dietro il mezzo, facendolo cadere a terra e procurandogli le fratture all’arto destro.
Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Merate per rilevare l’accaduto e un mezzo del 118 che ha trasportato il cassaghese in codice giallo al Pronto soccorso dell’ ospedale di Merate.
L’uomo è stato ricoverato presso il reparto di Ortopedia e dovrà essere sottoposto ad un intervento chirurgico per risolvere le brutte fratture riportate nell’incidente
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco