Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 218.065.330
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 20/01/2020

Lecco: V.Sora: 69 µg/mc
Merate: 64 µg/mc
Valmadrera: 78 µg/mc
Colico: 62 µg/mc
Moggio: 84 µg/mc
Scritto Sabato 04 settembre 2010 alle 11:18

Missaglia: secondo "raid" ai parcometri del centro, messi KO da ignoti vandali dopo le prime multe elevate nell'ultimo mese

Messi KO per la seconda volta in pochi mesi. Questa notte tutti i parcometri installati in centro a Missaglia sono stati oggetti di vandalismi.

Via Garibaldi

Il fatto come dicevamo, è stato scoperto questa mattina, tra lo sconcerto dell'amministrazione comunale che certo non si aspettava un secondo "raid" dopo quello dello scorso aprile.

Via Matteotti

Identico il copione del "misfatto". Ignoti hanno riempito le macchinette con del poliuretano espanso e poi, con l'ausilio di bombolette spray, hanno coperto le indicazioni sulle modalità di utilizzo e le tariffe.

Via Garibaldi

A seguito dei vandalismi di aprile, l'amministrazione comunale era stata costretta a sospendere temporaneamente il provvedimento per permettere la rimozione e l'installazione di nuovi parcometri.

Via Cavour

Da un mese circa però, con il ripristino della situazione, il provvedimento dei posteggi a pagamento aveva cominciato a dare i primi risultati e conseguentemente, le sanzioni agli automobilisti che non rispettavano le nuove modalità di sosta in centro.
Più di un centinaio le multe elevate in poche settimane.

Piazzetta Teodolinda

Ma il silenzio, dopo un periodo di forte critica da parte di molti commercianti e cittadini, aveva fatto ben sperare. Sino a stanotte, quando ancora una volta, ignoti hanno deciso di mettere fuorigioco le "macchinette".

Via Merlini

Ora si attendono le reazioni dell'amministrazione comunale di Rosagnese Casiraghi.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco