• Sei il visitatore n° 353.363.754
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 11 settembre 2010 alle 17:53

Viganò: in consiglio videosorveglianza e Via Fermi

Sarà avviata in tempi brevi l'installazione dell'impianto di videosorveglianza nel comune di Viganò. Nel corso della seduta di consiglio comunale di ieri sera è stata infatti approvata la variazione di bilancio necessaria, fra l'altro, a finanziare il progetto per un ammontare di circa 26mila euro.
Il progetto si configura infatti come il primo lotto di un lavoro più ampio che, nei prossimi anni, vedrà posizionare lungo le strade e le piazze del paese videocamere a circuito chiuso deputate a sorvegliare 24 ore su 24 luoghi pubblici, strade e veicoli in transito.



Con la prima parte dei lavori gli occhi elettronici delle videocamere saranno posizionati sulla facciata e sul retro dell'edificio comunale di via Risorgimento, nelle adiacenze dell'ex municipio di piazza don Gaffuri e fuori dalla scuola primaria di via della Vittoria. Tre "punti nevralgici" del territorio comunale che, negli ultimi tempi, è stato preso di mira da alcuni "graffitari" autori di sgraditi imbrattamenti a carico delle panchine del parco Onissera e della nuova fontana collocata sul retro dell'ex municipio.
"E' un vero rammarico dover impiegare questi soldi in un'opera di sorveglianza del territorio - ha commentato l'assessore Bertarini nel corso della seduta - i piccoli atti vandalici, tuttavia, sono sotto gli occhi di tutti. Si tratta quindi di una spesa necessaria per prevenire peggioramenti della situazione, che deliberiamo con vivo rammarico pensando come questi ragazzi siano in realtà i nostri figli, verso i quali urge una maggiore atenzione".

Il gruppo di minoranza

Ulteriori voci contenute nella variazione di bilancio hanno riguardato l'asfaltatura di via Fermi, al confine con Monticello, e la sistemazione della segnaletica stradale. "Tutti questi assestamenti dimostrano il nostro impegno profuso nell'opera di sistemazione del paese - ha concluso il capogruppo di maggioranza Livio Ghidelli - si tratta di numerosi tasselli che stiamo progressivamente mettendo in ordine, facendo addirittura più di quanto ci eravamo prefissi".
R.B.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco