Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 238.825.629
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 13 settembre 2010 alle 18:59

Cassago: successo per la fiaccolata in ricordo di Elena Magni e Ambrogio Colzani

Un pomeriggio all'insegna dell'amicizia e dello sport ha fatto da cornice nella giornata di sabato 11 settembre alla tradizionale fiaccolata organizzata dai ragazzi dell'oratorio di Cassago e dal gruppo Respira la Montagna, in ricordo degli amici Ambrogio Colzani ed Elena Magni, volontari  della comunità prematuramente scomparsi.





Sin dalle prime ora del pomeriggio ragazzi e ragazze di tutte le età si sono impersonati nel ruolo di tedofori portando la fiaccola dalla vetta del Monte Barro sino al sagrato della chiesa parrocchiale, dove per l'occasione è stato allestito un ampio braciere che ha accolto la fiamma faticosamente trasportata tra le colline della Brianza lecchese.









La giornata dei giovani tedofori ha preso il via nel pomeriggio dalla cima del Monte Barro, dove un primo gruppo di corridori ha acceso la fiaccola prima di trasportarla in discesa lungo i pendii della montagna. A turno i ragazzi hanno attraversato i paesi di Galbiate, Ravellino, Colle Brianza, Bevera, Brongio, Barzago e Bulciago, lungo un tortuoso percorso di 28 chilometri coperto interamente di corsa, con grande allegria e spirito di amicizia.










Giunto alle porte di Cassago attorno alle 19.30, l'intero gruppo di tedofori ha accompagnato la fiaccola lungo le vie del centro paese, attraversando il sagrato e accendendo il braciere posizionato ai piedi della scalinata della chiesa.










Un momento particolarmente suggestivo, coronato dalla presenza di numerosi sostenitori, amici e parrocchiani che si sono uniti ai corridori per la celebrazione della S. Messa delle ore 20, officiata dal parroco don Adriano Valagussa.











R.B.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco