Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 215.371.714
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 15/11/19

Lecco: V.Sora: 74 µg/mc
Merate: 73 µg/mc
Valmadrera: 77 µg/mc
Colico: 68 µg/mc
Moggio: 96 µg/mc
Scritto Mercoledì 15 settembre 2010 alle 19:40

Monticello: ancora in azione il 'tagliatore di gomme''. Nuovi episodi in Via della Quercia

E' caccia al tagliatore di gomme che da mesi ormai, colpisce indisturbato a Monticello e nella frazione di Cortenuova.
L'ultimo episodio si è verificato nella serata di sabato in Via Jacopo della Quercia quando i clienti di un locale poco distante si sono trovati le gomme delle proprie auto squarciate.
Sul posto sono giunti i carabinieri della Compagnia di Merate e la polizia locale di Monticello impegnata in un pattugliamento.
Il fatto è avvenuto poco prima dell'una tra sabato e domenica in concomitanza con l'arrivo al posteggio della baita, dei partecipanti alla gita in battello promossa dal gruppo alpini.
L'accaduto ha suscitato dunque parecchio clamore, anche perchè, come dicevamo, non si tratta del primo episodio che si verifica in paese.
Particolarmente bersagliata è stata di recente la frazione di Cortenuova. Da tempo infatti, i residenti della località al confine tra Monticello e Besana sono costretti a fare i conti con i sempre più frequenti episodi di vandalismo che hanno come bersaglio principale motorini, auto e persino biciclette.
Un ignoto si diverte di notte a squarciare le gomme delle auto in sosta nella zona. Non si limita a bucarne una, ma le squarcia di preferenza due o quattro insieme, in modo che il malcapitato non possa cavarsela con la sostituzione di una gomma. Un vero e proprio calvario, divenuto ormai insostenibile per i residenti.
Il posteggio del centro benessere, il parco giochi di Via Immacolata, Via Moneta e Via San Michele: il vandalo ha colpito in ogni dove.
I carabinieri di Casatenovo sono impegnati nelle indagini per individuare l'autore di questi episodi, raccogliendo gli elementi e le testimonianze forniti dalle vittime.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco