Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 217.649.951
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 11/01/2020

Lecco: V.Sora: 63 µg/mc
Merate: 42 µg/mc
Valmadrera: 37 µg/mc
Colico: 48 µg/mc
Moggio: 94 µg/mc
Scritto Mercoledì 22 settembre 2010 alle 14:56

Casatenovo: due giovani denunciati dai CC per il furto di un pappagallo da Zoo Market

Ha distratto il titolare del negozio, mentre il complice apriva la gabbia dov'era custodito un prezioso pappagallo cenerino.
I carabinieri della stazione di Casatenovo hanno denunciato due ventenni residenti nella zona, per il furto del volatile avvenuto allo Zoo Market del Centro commerciale 93.
Erano le 18,30 di ieri, martedì 21 settembre, quando H.M.I. 19enne di Casatenovo, originario del Marocco e l'amico 20enne B.I. senegalese residente a Besana, hanno fatto il loro ingresso nell'esercizio commerciale dove si trovano decine di animali domestici in cerca di un padrone.
Probabilmente sapevano che il pappagallo cenerino, seppur di piccola taglia, aveva un alto valore economico, stimato in circa 800 euro.
Così, dopo aver individuato la gabbia, hanno distratto il titolare e si sono allontanati con il volatile.
Il proprietario del negozio si è però accorto immediatamente del furto subito, e ha allertato i carabinieri della stazione di Casatenovo, fornendo la descrizione dei due e del pappagallo.
Dopo una breve perlustrazione per le strade della cittadina, i militari hanno individuato i due giovani in località Cassina de Bracchi. Una perquisizione personale ha consentito alle forze dell'ordine di trovare il pappagallino, consegnato pochi istanti dopo al titolare dello Zoo Market.
I due sono stati invece denunciati per furto aggravato in concorso.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco