Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 270.300.926
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 08 ottobre 2010 alle 08:44

Missaglia, Valmadrera e Oggiono in un progetto per avvicinare gli anziani alla lettura

“Generazione Oro” è questo il titolo del progetto destinato agli anziani oltre i 65 anni di età promosso dal Sistema Bibliotecario della Provincia di Lecco. Un progetto che verrà presentato al bando “Aggiungi un posto in biblioteca” indetto da Fondazione Cariplo per favorire la coesione sociale mediante le biblioteche di pubblica lettura. 



“Generazione Oro” coinvolgerà il Sistema Bibliotecario Provinciale quale ente capofila con il partenariato dei comuni di Missaglia, Valmadrera e Oggiono, le cooperative sociali La Linea dell’Arco e La Vecchia Quercia e l’Auser provinciale di Lecco. Scopo del progetto è infatti quello di promuovere la biblioteca quale luogo per abbracciare relazioni sociali significative, per prevenire il disagio dell’isolamento e creare un senso di identità e di appartenenza sociale e culturale. 

Il target sono gli anziani over 65 e nello specifico le biblioteche di riferimento sono la biblioteca di Oggiono, Missaglia e Valmadrera, che saranno i poli di coesione per le aree territoriali limitrofe. In particolare l’articolazione del progetto prevede una serie di interventi trasversali che vedranno la partecipazione di bibliotecari, operatori sociali, animatori e associazioni culturali e di volontariato che operano sul territorio. Sono previste attività quali la promozione della biblioteca quale luogo deputato a facilitare l’accesso all’informazione (Nonno Web), la promozione della lettura tramite l’attivazione di iniziative quali gruppi di lettura interattivi e informativi, la presentazione di libri di storia locale con gli autori (Un tè in compagnia dell’autore) e nuove forme di prestito in collaborazione con associazioni di volontariato che raggiungano i Centri Diurni, luoghi di aggregazione per gli anziani (Bibliobus, una biblioteca itinerante). 



Oltre all’approfondimento di storia locale e poesia dialettale verrà inoltre promosso lo strumento del cinema (cineforum tematici guidati), attività che rafforzino il contatto tra generazioni (Nonno leggimi una storia) e altre iniziative come Quattro passi in giro e uno sguardo ai musei. 
Il progetto avrà durata biennale, dal 1° gennaio 2011 al 31 ottobre 2012. Il costo complessivo è di circa 190 mila euro di cui 112 mila 500 chiesti a Fondazione Cariplo e 76.632 a carico dei richiedenti.
M.M.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco