Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 263.338.111
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 20 ottobre 2010 alle 16:38

''Music World'' si sposta da Oggiono a Dolzago

Dopo la decisione presa dal gruppo fotografico Fotoclub Ricerca e Proposta, un'altra associazione oggionese decide di "emigrare" dal territorio comunale per spostarsi a Dolzago.
Si tratta in questo caso dell'Associazione Culturale Music World, giunta ormai al suo terzo anno di attività, con corsi musicali di vario genere indirizzati ad adulti e ragazzi.
"E' il terzo anno che proponiamo i nostri progetti - ha spiegato Simone Bosisio, segretario e membro dell'associazione - ed anche quest'anno ad ottobre sono cominciati i corsi. C'è già un'ottima risposta da parte dei cittadini, sia per quanto riguarda le persone che hanno partecipato anche gli scorsi anni, sia per quanto riguarda i nuovi iscritti ai corsi di musica del progetto School of Rock. Attualmente possiamo già contare su una quarantina di associati".

Simone Bonfanti

 L'associazione, oltre ai corsi singoli, ha gestito durante le scorse annualità anche dei corsi per studenti presentati a tutto il plesso scolastico di Valmadrera ed al plesso di Oggiono. Per quest'ultimo le lezioni si sono tenute presso le aule della scuola primaria "Armando Diaz".
Durante il primo anno di attività, l'associazione Music World ha tenuto le sue lezioni di chitarra elettrica, basso, canto, pianoforte e tastiere presso i locali messi a disposizione dall'amministrazione comunale oggionese siti nella struttura dell'ex-ospedale in località Bosisolo.
"L'anno scorso però, per disguidi intercorsi con l'amministrazione comunale che hanno interessato anche altre associazioni, ci siamo trovati costretti ad organizzarci ricavando degli spazi presso un abitazione privata per riuscire a portare avanti le nostre attività, perché ad Oggiono non c'è stato possibile ottenere dei locali".
E' nata così dunque, l'esigenza di trovare una sistemazione più adatta, e la conseguente scelta di rivolgersi all'amministrazione dolzaghese per ottenere una maggiore disponibilità di risorse e spazi.
L'associazione ha quindi recentemente stipulato una convenzione con il comune di Dolzago. "Siamo molto contenti della lungimiranza degli amministratori dolzaghesi - ha sottolineato Bosisio - poiché sono stati in grado di riconoscere l'importanza di questa iniziativa, ed hanno saputo capire le proposte che possono valorizzare il territorio. Ad Oggiono purtroppo l'associazionismo non sembra essere ritenuto altrettanto prioritario, e queste iniziative hanno poca possibilità di sviluppo. La nostra è una realtà in crescita rispetto alle normali scuole di musica, poiché non è standardizzata, bensì maggiormente mirata sui reali interessi dei partecipanti. Possiamo disporre di 5 insegnanti, che sono musicisti con esperienza. Lo stesso presidente dell'associazione, Giulio Borroni, è un musicista professionista che si esibisce in tour all'estero di bands internazionali. Siamo felici di collaborare col comune di Dolzago, in particolare con l'assessore Paolo Lanfranchi, che essendo anch'egli musicista, ha compreso immediatamente l'importanza della musica nello sviluppo dei giovani".
La nuova convenzione dunque, prevederà la possibilità per l'associazione di disporre di due spaziose aule site all'interno della Biblioteca Comunale di Dolzago, ma i progetti da realizzare in collaborazione non si riducono a questo. In previsione con l'amministrazione comunale infatti, vi è l'idea di poter dar vita negli anni ad un crescente sviluppo di manifestazioni culturali ed eventi musicali di vario genere. I residenti nel comune di Dolzago avranno inoltre accesso prioritario ed a prezzi agevolati ai corsi organizzati da Music World.
Claudia Meroni
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco