Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 239.075.786
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 07 novembre 2010 alle 14:09

Oggiono: accusa malore mentre guida l'auto, che sbanda e finisce in un campo sulla SP 51. Nulla da fare per un anziano

Ha accusato un malore improvviso che non gli ha lasciato scampo, proprio mentre era alla guida della sua Panda.
L'uomo, un 80enne residente in zona, è deceduto poco dopo mezzogiorno sulla provinciale 51 tra Oggiono e Dolzago.



A nulla sono servite le disperate manovre dei sanitari del 118. Per l'uomo ormai, E.B., classe 1930, non c'era più nulla da fare.
Dalle prime notizie raccolte sul posto e ancora in attesa di un riscontro ufficiale, sembra che l'anziano stesse percorrendo la Santa in direzione Oggiono.



Poco prima dell'azienda di stampaggio dei fratelli Rotta però, l'anziano avrebbe accusato un malore improvviso, tanto da fargli perdere il controllo del mezzo.
La Fiat Panda di colore grigio condotta dall'uomo ha sbandato, finendo fuori strada e terminando la propria corsa nel campo di grano che si estende di fronte alla zona industriale oggionese, accanto alla provinciale.



Immediata è scattata la chiamata ai soccorsi da parte dei testimoni che avrebbero assistito alla terribile scena. Sul posto si è portato un mezzo della Croce Rossa di Galbiate, unitamente ad un'automedica.



Le disperate manovre di rianimazione per tenere in vita l'anziano si sono prolungate per diverso tempo. L'uomo però, non dava cenno di ripresa e dopo i ripetuti tentativi i sanitari non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso, sotto gli occhi impietriti dei parenti, accorsi sul posto.



A regolare la circolazione stradale sono intervenuti i militari della stazione di Oggiono che hanno effettuato i rilievi del caso per ricostruire la dinamica e le cause all'origine dell'episodio. Come dicevamo, il decesso sarebbe dovuto ad un improvviso malore.



© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco