Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 270.252.616
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 08 novembre 2010 alle 21:28

Dolzago: infortunio sul lavoro. Processo rinviato a luglio 2011

È stato rinviato all’11 luglio 2011 alle ore 10.30 il processo a carico di F.P titolare di un'azienda impegnata nel settore dei trattamenti termici con sede a Dolzago e a Cremella. Il procedimento era stato avviato a seguito dell’infortunio di un lavoratore accaduto nel 2005 nella sede di Dolzago. L’operaio era caduto da una scala finendo sul sottostante sul basamento in cemento. Non è ancora chiaro la causa che ha provocato l’incidente ma secondo fonti aziendali potrebbe essere riconducibile all’inosservanza delle norme antinfortunistiche da parte del lavoratore stesso, persona offesa dal reato in questo processo. Nonostante ciò il Pubblico Ministero ha voluto iscrivere nel registro delle notizie di reato il titolare, difeso dall’avvocato Renato Papaleo, in qualità di legale rappresentante dell’azienda. Oggi in udienza sono stati sentiti alcuni operai che hanno assistito all’evento oltre a un tecnico specializzato nel settore degli impianti termici e all’architetto che ha redatto nel 2001 la carta antinfortunistica. Terminata l’audizione dei testimoni il Giudice Ambrogio Ceron ha preferito in accordo con le parti rinviare il processo a luglio piuttosto che concluderlo in giornata.
Simone Bonfanti
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco