Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 238.776.987
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 09 novembre 2010 alle 19:10

Torrevilla: malviventi visitano tre villette in Via Vivaldi. Tentato ''colpo'' a Cortenuova

Via Vivaldi a Torrevilla
Un'ondata di furti ha colpito negli ultimi giorni, il territorio di Monticello.
Bersaglio del primo ''raid'' è stata Via Vivaldi, arteria che collega la frazione di Torrevilla con l'area del Magritto.
I malviventi hanno raggiunto la zona intorno alle 2,30 di notte. Inizialmente si sono portati in prossimità del complesso residenziale che fa angolo con Via Battisti.
Dopo aver scavalcato la recinzione di una delle villette, i ladri sono riusciti ad accedere all'interno dell'abitazione mediante effrazione di una delle persiane del bagno.
Sembra che abbiano forato il vetro dall'esterno e siano riusciti a forzare i serramenti.
Una volta dentro, hanno passato in rassegna le varie stanze della villetta; le loro "ricerche" hanno però destato rumore, causando il risveglio dei proprietari, che dormivano ignari al piano superiore.
I malviventi si sono così dati alla fuga, portandosi via qualche centinaio di euro trovato in casa. I padroni di casa, scesi al piano terra, hanno sorpreso i ladri mentre fuggivano, gettando un portafogli nel giardino dei vicini di casa.
Ma non è finita qui. Perchè la stessa notte i ladri hanno tentato altre due incursioni ai danni di altrettante villette situate in fondo a Via Vivaldi.
Nel primo caso la loro azione è stata scoraggiata dal suono dell'allarme, che ha spinto la banda a dileguarsi, facendo perdere le proprie tracce.
L'altro episodio ha visto i malviventi incontrare faccia a faccia la sfortuna. Riusciti ad entrare in un appartamento posto al piano terra di una villetta, i ladri hanno dovuto amaramente constatare che l'abitazione era disabitata da qualche mese e dunque priva di oggetti di valore da asportare.
Spostandoci di qualche chilometro, da segnalare è un altra incursione verificatasi la scorsa settimana a Cortenuova. A poche centinaia di metri dal bar Piave, la proprietaria di una villetta ha avuto un incontro ravvicinato con due malviventi che erano entrati in casa. Il fatto è accaduto intorno alle 17 del pomeriggio. I ladri, colti sul fatto, sono fuggiti a gambe levate, sotto lo sguardo pietrificato della proprietaria.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco