• Sei il visitatore n° 360.861.221
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 15 novembre 2010 alle 16:19

Casatenovo: la minoranza propone di devolvere il ''gettone'' al Veneto

Dare il gettone di presenza al Veneto colpito dall'alluvione. È la proposta della minoranza consiliare Pdl-Ln-Ncn di Casatenovo, che ha depositato venerdì mattina una mozione da votare in consiglio comunale proprio per proporre la devoluzione del gettone di presenza del consiglio alle popolazioni venete colpite dall'alluvione.
Ecco il testo della mozione:

     Alla cortese attenzione
          del  Signor Sindaco
                                           Comune di Casatenovo
Mozione

Oggetto: devoluzione del gettone di presenza del Consiglio comunale alle popolazioni del Veneto, colpite da alluvione



Il Gruppo Consiliare di Popolo della Libertà - Lega Nord - Nuovo Casate Nuovo  


                                                      Premesso che:

·    quanto accaduto nei giorni scorsi nella Regione Veneto dove, come tutti sappiamo, un tremendo alluvione ha provocato ingenti danni;
·    pur sapendo che il nostro sarà un piccolo contributo in confronto ai gravi danni incorsi, a causa di una tragedia che ha scosso tutti;
·    ritenendo importante un gesto di solidarietà e fraternità nei confronti degli “amici” della Regione Veneto;
·    come da dichiarazioni del Governatore della Regione Veneto, Luca Zaia: “la situazione è di estrema gravità con 3 morti, più di 3.000 sfollati, 500.000 persone colpite in diverso modo, 131 Comuni interessati, con gravi danni alle arginature, alle strade, alle case dei cittadini ed alle aziende. Purtroppo oggi possiamo anche confermare che le stime dei danni del pomeriggio di ieri trovano conferma: almeno un miliardo di euro”;

                                                       Osservato che :

·    È attivo il numero 45501 per la raccolta di donazioni da destinare agli alluvionati del Veneto, donazioni di 2 euro per ogni sms inviato e per ogni chiamata da rete fissa Telecom Italia. Attraverso un sms vuoto al 45501 i clienti Telecom/Tim, Vodafone, Wind e “3” possono versare 2 euro per contribuire alla raccolta di fondi per i danni provocati dall’alluvione;

·    La Regione del Veneto ha anche istituito il conto corrente di solidarietà per le popolazioni alluvionate presso il proprio tesoriere Unicredit Spa con le seguenti coordinate:

Intestazione:
“Regione Veneto – Emergenza Alluvione novembre 2010”
codice IBAN: IT 62 D 02008 02017 000101116078

 IMPEGNA IL SINDACO E IL CONSIGLIO COMUNALE:


·    a devolvere l’ammontare del gettone di presenza dei Consiglieri comunali alle popolazioni colpite dall’alluvione;

·    a realizzare una campagna informativa verso la cittadinanza tutta, utilizzando i mezzi di informazione a disposizione (sito internet comunale, amicomune, bacheche, ecc…) per la raccolta e devoluzione di fondi;

·    a inoltrare la presente ai Comuni della Provincia per sensibilizzare tutte le amministrazioni a tale “gesto”.

Si chiede di inserire la presente Mozione nell’Ordine del Giorno del prossimo Consiglio Comunale

Casatenovo, 11/11/2010


Gruppo Consigliare

Popolo della Libertà – Lega Nord – Nuovo Casate Nuovo
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco