Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 242.467.338
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 22 novembre 2010 alle 16:28

Cassago: cerimonia per i 15 anni della sezione Aido, Felice Serra

Si è svolta nella mattinata di domenica 21 novembre la cerimonia dedicata ai 15 anni di fondazione del Gruppo AIDO Felice Serra di Cassago Brianza.
L'evento ha preso il via alle ore 10 con il ritrovo di iscritti, soci e cittadini presso la Piazza Papa Giovanni XXIII. Alle ore 10.30 spazio poi alla messa presso la chiesa parrocchiale, celebrata dal parroco Don Adriano Valagussa.



Al termine della funzione i presenti si sono spostati nella la sala del consiglio comunale, presso il Centro Civico, per una cerimonia di saluto alla presenza delle autorità.
Il primo a prendere la parola è stato Pierluigi Fumagalli, Presidente dell'AIDO, che ha esordito ringraziando tutti i presenti e ricordando Felice Serra, donatore di organi cassaghese a cui il gruppo comunale è intitolato.



"I trapianti" ha detto Fumagalli "sono una grande conquista della scienza al servizio dell'uomo e consentono a molti di sopravvivere. Ogni intervento di trapianto di organo ha all'origine una decisione di grande valore umano: quella di offrire, senza ricompensa, una parte del proprio corpo, per la salute ed il benessere di un'altra persona. Proprio in questo risiede la nobiltà del gesto: non si dona semplicemente qualcosa di proprio, si dona qualcosa di sé. Un gesto impegnativo, che richiede una adeguata informazione.



Questo, oltre alla promozione della cultura della donazione degli organi, è il compito dell'Associazione Italiana Donazione Organi. Il nostro impegno è seminare nei cuori di tutti, ed in particolare dei giovani, motivazioni vere e profonde che spingano a vivere nella carità fraterna, carità che si esprime anche attraverso la scelta di donare i propri organi".


Da sinistra il capogruppo di minoranza Paolo Amati, gli assessori
Giussani e Fumagalli e il sindaco Fragomeli

Dopo il presidente del sodalizio è stato il turno del sindaco Gian Mario Fragomeli. "In Italia, secondo le ultime statistiche, ci sono 21,4 donatori di organi ogni milione di persone. Questo dato significa molto: siamo a un buon punto ma c'è ancora molto da fare, dal momento che il nostro paese è ancora troppo lontano da stati come USA e Spagna".
Alla manifestazione erano presenti circa una ventina di rappresentanze dei Gruppi AIDO comunali della Provincia di Lecco; questi ultimi sono stati omaggiati dalla giunta cassaghese di una copia del libro Il Cammino di Sant'Agostino.

La premiazione del presidente Fumagalli

Il Gruppo AIDO Felice Serra di Cassago Brianza è nato nel 1995 e conta attualmente 296 iscritti, di cui 135 uomini e 161 donne. La sede si trova in Via Nazario Sauro, al civico 19; è aperta ogni giovedì sera dalle 21 alle 22.
Alberto Molteni
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco