• Sei il visitatore n° 345.644.812
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 29 novembre 2010 alle 13:44

Oggiono: il trofeo Gorla, alla memoria di Matteo Campana

Si è tenuta ieri mattina, presso la località bersaglio di Oggiono, il Trofeo Gorla (enduro interregionale) in memoria del motociclista di superbike Matteo Campana, scomparso in un tragico incidente stradale nel 2001.



Cinquanta motociclisti di tutte le età di sono riuniti intorno alle 10 del mattino, per correre la competizione che ha preso il via intorno alle 10:30.



Una gara che non è stata rallentata né dalla neve caduta la notte di sabato né dalla pioggia; i partecipanti sembravano più che mai a loro agio nonostante la neve, il fango e i 2 °C.



La corsa si è articolata in quattro giri del circuito, attraverso campi innevati e boschi, e si è protratta per quasi tre ore, fino alle 13:20 circa.
Dopo il pranzo ristoratore alla mensa comunale, si è proceduto con le premiazioni.



I trofei sono stati consegnati ai vincitori dall'assessore allo sport Alessandro Negri, e dal presidente del Motoclub Oggiono, Giuseppe Marazza. Quest'ultimo ha esordito con alcuni ringraziamenti. "Ci teniamo a ringraziare la famiglia Campana, i piloti partecipanti, i collaboratori, la Pro Loco Oggiono, l'assessore Negri e i cronometristi della croce verde, che hanno collaborato a rendere possibile lo svolgimento di questa competizione effettuata in condizioni non ottimali.



Prima di cominciare vorrei un applauso in memoria di un pilota e di un collaboratore che erano con noi fino all'anno scorso, ma ci hanno abbandonato prematuramente: Marco Chiesa e Arturo Besana".

I motociclisti erano divisi in sei categorie: under 18 (che gareggiavano con 125cc), under 23, epoca (coloro che correvano con moto d'epoca), altre due categorie che variavano per la cilindrata dei mezzi utilizzati e, infine, la categoria generale.


Il tempo migliore è stato realizzato da Davide Roggeri, seguito da Matteo Graziani e Stefano Valsecchi. Il primo posto nella categoria "epoca" è stato conquistato da Fabio Tullio Perego, nella categoria E1 il podio va al già premiato Stefano Valsecchi, mentre nella categoria E2 trionfa Matteo Graziani.


L'evento è stato organizzato con la collaborazione della Pro Loco Oggiono, del Motoclub Oggiono, dell'amministrazione comunale, della famiglia Campana, dell'azienda agricola Adda e del Tennis Club Oggiono.

Davide Colombini
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco