Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 215.371.511
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 15/11/19

Lecco: V.Sora: 74 µg/mc
Merate: 73 µg/mc
Valmadrera: 77 µg/mc
Colico: 68 µg/mc
Moggio: 96 µg/mc
Scritto Venerdì 10 dicembre 2010 alle 20:29

Sirone: operaio incastrato tra due muletti si rompe il ginocchio. 60 giorni la prognosi

E' rimasto incastrato tra due muletti, rimediando una brutta frattura all'arto inferiore.
Vittima di un infortunio sul lavoro avvenuto questa mattina intorno alle 9 in un'azienda di Sirone, la Siderplast di Via Colombo. Un 29enne di Galbiate, trasportato in codice giallo al Manzoni di Lecco.
Secondo le informazioni raccolte, il giovane stava cercando di far ripartire un muletto e per questo motivo, aveva chiesto assistenza ad un collega. Forse per un errore nell'inserimento della marcia, il mezzo ha investito il 29enne, spingendolo contro l'altro muletto.
Un impatto violento, soprattutto per la gamba destra del galbiatese che ha rimediato la frattura del ginocchio.
Subito sul posto sono intervenuti un'ambulanza della Croce Verde di Bosisio e un'automedica della Croce Rossa di Lecco.
L'uomo è stato soccorso e trasportato al Manzoni dove si trova tutt'ora ricoverato nel reparto di ortopedia. La prognosi è di 60 giorni.
Sul posto per effettuare i consueti rilievi finalizzati a ricostruire la dinamica del sinistro, sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Merate.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco