Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 214.785.837
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 15/11/19

Lecco: V.Sora: 74 µg/mc
Merate: 73 µg/mc
Valmadrera: 77 µg/mc
Colico: 68 µg/mc
Moggio: 96 µg/mc
Scritto Lunedì 13 dicembre 2010 alle 17:58

Colle e Castello: Tv fuori uso, i sindaci scrivono al Ministero

Aver speso denaro per un decoder e pagare il canone annuale Rai per riuscire a vedere solo alcuni canali di informazione locali di altre province, come “Telebiella” e “Telenovara”. Una vera e propria “beffa” per gli abitanti di Colle e Castello Brianza, che ha spinto i sindaci Marco Manzoni e Luigia De Capitani a scrivere una missiva al Dipartimento per le Comunicazioni del Ministero dello Sviluppo economico, di fronte ai gravi disagi che colpiscono in modo particolare la popolazione anziana. I primi cittadini richiedono un intervento perchè gli abitanti, già oberati di spese per un passaggio al digitale che ha impedito la ricezione di tutti i principali canali televisivi, non siano costretti a spendere ancora per l’intervento di un antennista. Al termine della lettera i sindaci spiegano che, in mancanza di un intervento risolutivo, le (numerose) persone interessate dai disagi non pagheranno il canone Rai relativo al prossimo anno.
R.R.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco