Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 327.321.503
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 19 gennaio 2011 alle 18:16

Barzanò: presentazione del libro su Luciano Manara il 22

Nel 2011 saranno numerose le celebrazioni per i 150 anni dell'Unità d'Italia.
Luciano Manara

A Barzanò le prime si svolgeranno già a gennaio e avranno a tema il libro "Con il tricolore al collo - il romanzo di Luciano Manara e del sogno di un'Italia unita" che sarà presentato ufficialmente dell'autore Gianluca Alzati.

L'Assessore alla Cultura, Marisa Cazzaniga, ha accolto con favore la proposta di lanciare l'opera proprio da Barzanò ospitando il paese le spoglie dell'eroe risorgimentale che, in punto di morte, espresse il desiderio di essere sepolto in questa terra dove aveva trascorso tanti momenti felici della sua infanzia.

Il romanzo prende avvio nei giorni che precedono le Cinque Giornate di Milano dove Bepi un orfano del Collegio dei Martinitt, a causa della sua innata curiosità e spavalderia, si ritrova protagonista di numerosi incontri che gli offrono l'opportunità di una vita appassionante in compagnia di uomini decisi, coraggiosi e motivati a conseguire un ideale di libertà che sogna l'unità di tutti i popoli d'Italia. Tra tutti quelli che riempiono le sue giornate e i suoi pensieri emerge la figura Luciano Manara: con lui condivide ansie e speranze, è figura di padre e amico allo stesso tempo, lo accompagna fino all'epilogo della battaglia di Villa Spada a Roma dove Luciano muore lasciandogli in eredità il sogno di un' Italia unita.
La storia avventurosa di Bepi è un modo originale di accostare dall'interno quel grande fiume di ideali e di speranze che attraversarono il Risorgimento italiano verso quella unità di popolo, il nostro, che ricorda oggi con affetto e passione i 150 anni di quella decisiva tappa.


La prima presentazione ufficiale, si svolgerà Sabato 22 gennaio alle 17:30 nella Sala Civica di Via Castello (adiacente alla Canonica di S. Salvatore).
La seconda, dedicata agli studenti della scuola secondaria di Barzanò, è prevista nella mattinata di lunedì 31 gennaio. Le Amministrazioni Comunali di Barzanò, Barzago, Cremella, Sirtori e Viganò hanno infatti deciso, in occasione della importante ricorrenza, di fare dono a tutti gli alunni di una copia del romanzo. L'autore, per rendere più diretto ed emozionante il racconto, si affiderà questa volta anche alla musica. Il testo infatti è corredato da alcune canzoni che, se i ragazzi vorranno, potranno in seguito scaricare gratuitamente da Internet. Saranno dunque presenti dei rappresentanti di ogni Amministrazione Comunale coinvolta per sottolineare l'importanza di questo anniversario e far conoscere questo personaggio, spesso poco noto anche ai giovani militanti della squadra di calcio o della bocciofila locali che ne portano il nome.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco