Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 297.834.804
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 24 gennaio 2011 alle 19:25

Consegnati i riconoscimenti ai migliori presepi del lecchese. Tra i premiati la parrocchia di Viganò

Domenica 23 gennaio a Milano, presso il Centro della Fondazione Oratori Milanesi, alla presenza del Vicario Episcolale Monsignor Bruno Molinari, si è svolta la cerimonia di premiazione dei presepi finalisti e vincitori del concorso 58° Concorso Presepi Diocesi città di Milano - 23° concorso presepi Diocesi di Milano.

Foto di gruppo per i lecchesi premiati

Lecco ha conquistato il primo posto nella categoria scuole superiori grazie all'istituto Maria Ausiliatruice, che ha ricevuto dalle mani del vicario l'ambito premio "La stella di Betlemme".
Presente in platea a sostenere i presepisti lecchesi in finale, anche l'Assessore all'Istruzione del comune di Lecco, Francesca Bonacina.

Istituto Maria Ausiliatrice

La città di Lecco si è ben distrinta con addirittura tre presepi in finale rispettivamente nella categoria scuole superiori con l'Istituto Maria Ausiliatrice; la famiglia dell'artigiano ciabattino Fabio Benedetti di Via Adamello con un presepe in stile orientale molto curato nei particolari, e infine la comunità dei Frati Cappuccini giudati da Padre Saverio.

Frati Cappuccini di Lecco

La Zona pastorale ha inoltre ben figurato, aggiudicandosi altri due premi diocesani nelle rispettive categorie.
Walter Monzani di Arlate di Calco ha vinto il prestigioso premio realizzando in due anni un bellissimo presepio napoletano, costruendo tutto da solo coadiuvato dalla moglie che ha curato la vestizione delle statue e dal figlio Giulio per la precisissima minuteria e accessori, mentre nella categoria ragazzi Erik Dell'Oro di Valmadrera si è aggiudicato il primo premio ricostruendo in scala la chiesetta di Pedenosso (Bormio).

Walter a Giulio Monzani di Arlate

Altri premi sono stati assegnati ai presepisti lecchesi, da sempre territorio prodigo di realizzazioni dovuta ad una ottima manualità dei partecipanti.
Riportiamo di seguito i riconoscimenti attribuiti:

Oratorio Olgiate

Categoria oratori: Oratorio San Luigi di Olgiate Molgora con un presepio popolare e contestualmente con una laboratorio presepiale organizzato in oratorio

Erik Dell'Oro, Valmadrera

Categoria comunità: Comunità dei Frati Cappuccini con un bellismo e suggestivo doppio diorma raffigurante la scena della natività diversamente ambientata a Betlemme e a Greccio.

Parrocchia di Viganò

Categoria parrocchie: parrocchia san Vicenzo di Viganò
Categoria scuole materne: scuola dell'infanzia di Valmadrera e scuola dell'infanzia di Barni di Asso


Scuola dell'infanzia Valmadrera

Scuola dell'infanzia di Barni di Asso

Fotoservizio di Maurizio Villa
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco