Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 234.293.049
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 27 gennaio 2011 alle 14:10

Cesana B.: 100 candeline per Gilda Arioli, la prima centenaria nella storia del paese

Un compleanno d’eccezione quello festeggiato a Cesana Brianza lo scorso martedì 25 gennaio.
A spegnere le 100 candeline è infatti stata la signora Gilda Arioli, classe 1911, che insieme alla figlia e ai parenti ha celebrato questo invidiabile traguardo alla presenza delle autorità comunali.



La signora Gilda insieme al sindaco Castelnuovo e alla delegazione di assessori

Presso il proprio domicilio la signora Gilda, con mente lucida e tempra d’acciaio, ha infatti accolto il sindaco Giuseppe Castelnuovo e una delegazione di assessori che si sono complimentati con la decana del paese per il raggiungimento di quello che rappresenta il primato assoluto di anzianità in paese.
Prima della signora Arioli, infatti, nessun cesanese aveva mai sorpassato la fatidica soglia dei cento anni, dando così alla ricorrenza un valore aggiunto capace di rendere la ricorrenza davvero unica.



Gilda Arioli

Originaria dell’alta Val brembana, Gilda Arioli si è trasferita a Cesana dal paese natio una decina di anni fa, alla soglia dei novant’anni, per raggiungere la figlia residente in paese dagli anni ’80.
Con un’invidiabile lucidità e una notevole prontezza di spirito, la neo centenaria ha ricevuto dalle mani degli amministratori comunali un gradito omaggio floreale, insieme agli auguri delle istituzioni e dell’intera cittadinanza cesanese.
A seguire spazio per i festeggiamenti in famiglia, a coronamento di una giornata destinata a restare negli annali del paese auspicando, per i prossimi anni, un sempre maggior numero di centenari tra i cittadini di Cesana.
R.B.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco