Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 230.856.409
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 02/07/2020

Lecco: V.Sora: 148 g/mc
Merate: 155 µg/mc
Valmadrera: 175 µg/mc
Colico: ND
Moggio: 159 µg/mc
Scritto Giovedì 27 gennaio 2011 alle 15:11

Cremella: il comune completa i posteggi di Via Perlasca e caserma. 30 nuovi 'stalli'

Una trentina di nuovi posteggi saranno presto disponibili in centro paese. L'amministrazione comunale di Cremella ha infatti messo a punto una serie di progetti per garantire nuovi spazi per le vetture, in corrispondenza di esercizi commerciali.
Già pronto da qualche mese per esempio, il posteggio situato alle spalle della caserma dei carabinieri. 14 nuovi posti a servizio dei pochi, ma comunque presenti negozi del centro. In questo caso l'opera è stata portata a termine dal comune, ma ad avviarla era stata l'impresa titolare del piano integrato di intervento ''Isola 2'', che riguardava la conversione di un'area industriale in residenze.

Il posteggio situato alle spalle della caserma dei carabinieri

Come si ricorderà si trattava di un progetto molto ambizioso che concedeva all'amministrazione del sindaco Besana la possibilità di sistemare una volta per tutte Via Confalonieri e i suoi servizi.
A scomputo oneri di urbanizzazione era prevista infatti la realizzazione di due parcheggi pubblici in Via Perlasca e in Piazza Salvo D'Aquisto. A causa però delle difficoltà dell'impresa titolare, il piano integrato di intervento era ''saltato''. Il comune ha preferito provvedere in autonomia al completamento dell'area a posteggio situata alle spalle della caserma e alla realizzazione degli stalli in Via Perlasca, in attesa di un rimborso da parte dei futuri proprietari. Il tutto per una spesa complessiva di 45mila euro.

Il posteggio di Via Perlasca

Sempre in tema di posteggi, l'amministrazione comunale ha provveduto a stanziare 50mila euro per la creazione di una decina di posti auto tra Via Sessa e Via Battisti, davanti a Villa Clerici. "Per il momento la sistemazione della struttura è rimandata - ha spiegato il sindaco Guido Besana - perchè si tratta di una spesa ingente che non saremmo in grado di sostenere. Stiamo invece valutando la possibilità di aprire il parco. A questo proposito è pronto uno studio di fattibilità".
Nell'ambito della realizzazione di nuovi posti auto davanti a Villa Clerici sarà creata una viabilità protetta di collegamento tra le scuole e la biblioteca.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco