Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 234.290.803
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 27 gennaio 2011 alle 18:08

Oggiono: la Giunta delinea la previsione di bilancio 2011. Svolta all’informatizzazione

È stato presentato ieri dalla giunta Ferrari il progetto del bilancio di previsione dell’esercizio finanziario 2011.
Attraverso una relazione illustrativa, sindaco e assessori hanno illustrato alla cittadinanza i punti salienti del documento, snocciolando cifre e intenti che andranno a comporre il futuro bilancio dell’anno in corso.


La relazione è stata aperta dall’assessore al bilancio Lamberto Lietti.
“Da segnalare, nel capitolo delle entrate, la diminuzione dei trasferimenti erariali per 153 mila euro rispetto a quanto versato dallo Stato nell’anno precedente – ha commentato l’assessore Lietti – una diminuzione di entrate abbastanza pesante se sommata a quanto già avvenuto negli scorsi anni. Nonostante tutto siamo riusciti a stilare una previsione di bilancio in pareggio, con il capitolo delle spese conforme ai vincoli imposti dal Patto di Stabilità e senza ricorrere a forme di indebitamento”.



Il gruppo di maggioranza

Per quanto riguarda le spese, da segnalare la drastica diminuzione dei “costi di rappresentanza”, che dovranno diminuire dell’80% rispetto a quanto appostato nel bilancio 2009. “Si tratta comunque di somme di modesta entità, che passeranno da 5,6mila euro a circa 1000, perlopiù impiegati per l’acquisto di piccoli omaggi e per le spese della Festa Patronale” ha commentato il sindaco Roberto Ferrari.
Da segnalare, per il 2011, la svolta che l’amministrazione imprimerà agli uffici comunali per il miglioramento del servizio informativo. “Dopo l’azione avviata nel 2010 con la sostituzione delle attrezzature informatiche in dotazione agli uffici, il 2011 vedrà la completa sostituzione degli applicativi in uso, al fine di fornire software rispondenti alle esigenze della cittadinanza. Il tutto parallelamente a una capillare azione di formazione del personale”.
A seguire, i diversi assessori hanno esposto al pubblico le linee guida delle rispettive sfere di competenza, attraverso l’illustrazione delle principali attività e degli eventi in programma per il nuovo anno.



A sinistra il sindaco Roberto Ferrari

In conclusione, spazio per l’elenco delle opere pubbliche previste per il 2011, dalla riqualificazione del parco pubblico del Peslago all’attesa sistemazione e messa in sicurezza di via Giovanni XXIII.
“Si tratta di una previsione di bilancio costruita sotto vincoli stringenti e drastiche diminuzioni dei trasferimenti statali – ha concluso il sindaco Ferrari – il tutto in aggiunta alle difficoltà economiche vissute dagli enti locali nel corso degli ultimi anni. Anche a questo proposito, non posso che auspicare l’introduzione del federalismo municipale, che ci garantirebbe una maggior autonomia nello svolgimento dei servizi e delle attività utili per la comunità oggionese”.
Roberto Bonfatti
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco