Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 234.490.971
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 31 gennaio 2011 alle 09:05

Nibionno: concerto dei LineArmonica e dei Piccoli Cantori nella Giornata della famiglia

Grande festa domenica a Nibionno per la giornata della Famiglia. La comunità religiosa si è infatti riunita alle ore 10.30 presso la chiesa parrocchiale di Tabiago per la Santa Messa, dedicata in particolar modo ai bambini. Ad animarla infatti i Piccoli Allegri Cantori, coro di voci bianche, insieme ai giovani, i LineArmonica.

I LineArmonica

"Oggi preghiamo per tutte le famiglie, soprattutto per quelle che stanno attraversando dei momenti difficili - ha esordito il parroco, don Luigi Bianchi - La famiglia è il luogo dove crescono i bambini, non solo nel corpo ma anche nella fede. Voi genitori, insegnate ai vostri figli il valore della riconoscenza, e voi bambini imitate l'esempio di mamma e papà: solo così imparerete a diventare responsabili e maturi".

I Piccoli Allegri Cantori

Significativo è stato il momento dell'offertorio, dove gruppi di famiglie hanno portato all'altare alcuni oggetti, che simboleggiavano la crescita del bambino come un biberon, un pallone, quaderno e catechismo, segno di crescita intellettuale e spirituale, ed una tovaglia, a rappresentare il servizio dei figli in casa.

VIDEO



A seguire, don Luigi ha chiamato sull'altare tutti i bambini presenti per la recita del Padre Nostro.

Nel pomeriggio, alle 15.30, l'appuntamento più atteso con il concerto dei due cori: P.I.A.L.C.A. e LineArmonica. Numeroso infatti il pubblico che ha gremito la chiesa parrocchiale.

"L'oratorio è fondato anche sul canto" ha così esordito il parroco "Grazie a tutti voi, che oggi donate un pò del vostro tempo libero per i vostri genitori, amici e parenti. Penso ai giovani: quanti sacrifici per fare le prove alla domenica sera, eppure si preparano per offrirci qualcosa di molto bello".

La prima parte del concerto ha visto come protagonisti i bambini, che si sono esibiti in uno svariato repertorio. Oltre al canto, venivano inoltre utilizzati diversi strumenti come maracas, tamburi e triangoli.

VIDEO/2

Quest'anno, la novità per i Piccoli Allegri Cantori è rappresentata dalla nascita di un ensemble musicale, composto da 6 strumenti: 2 flauti traverso, due clarinetti, un piano ed una tromba.

Spazio poi ai LineArmonica che, dopo il successo del concerto natalizio in biblioteca, hanno offerto un altrettanto ricco repertorio di canti gospel, africani ed etnici: Ha Hona, Soon and very Soon, I'm gonna sing, Lift up your heart, Adiemus, Baba Yetu ed altri ancora.


Infine, i due cori si sono uniti per cantare Aggiungi un posto a tavola e Chisa.

Al termine del concerto, tutti i partecipanti sono stati invitati nel bar dell'oratorio per la merenda con panino alla nutella, bibite ed un buon tè caldo.

Don Luigi Bianchi e il direttore dei cori, Samuele Rigamonti

Successo dunque per questa giornata e soprattutto per il concerto, che ha visto la partecipazione di un numeroso e caloroso pubblico che è intervenuto battendo le mani e cantando insieme ai giovani e ai bambini.

Simona Alagia
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco