Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 219.860.027
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 15/02/2020

Lecco: V.Sora: 66 µg/mc
Merate: 66 µg/mc
Valmadrera: 51 µg/mc
Colico: 67 µg/mc
Moggio: 98 µg/mc
Scritto Lunedì 07 febbraio 2011 alle 15:53

Galgiana ha celebrato la festa patronale di San Biagio

Come tradizione, nella Festa Patronale di S. Biagio, nella chiesa di Galgiana è stato bruciato il palllone.
Per festeggiare il santo patrono, il parroco don Sergio Zambenetti insieme al coadiutore don Marco Zappa hanno celebrato una messa domenica mattina alle ore 10,45. E anche quest'anno il pallone, preparato dagli alunni della scuola materna e acceso dal prevosto, è bruciato tutto, secondo gli anziani del posto segno di buoni auspici.

Foto Gruppo AFCB
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco