Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 220.087.286
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 15/02/2020

Lecco: V.Sora: 66 µg/mc
Merate: 66 µg/mc
Valmadrera: 51 µg/mc
Colico: 67 µg/mc
Moggio: 98 µg/mc
Scritto Martedì 08 febbraio 2011 alle 16:31

Sulla Lecco-Molteno-Milano debuttano i nuovi treni, in attesa della ''rivoluzione'' di giugno

Puntuale, è partito dalla stazione di Lecco lunedì mattina alle ore 6,41. Una data che rimarrà nella storia per i pendolari del ''besanino'', la linea ferroviaria via Molteno, che dopo decenni di attesa hanno ora a disposizione dei convogli più spaziosi e sicuri.

Il convoglio questa mattina alle 19,13 alla stazione di Renate

Per il momento i moderni treni sono in funzione esclusivamente negli orari di punta, ovvero la mattina, con arrivo a Milano P.G. alle 8,17 e la sera, quando il convoglio 5155 raggiunge la stazione di Lecco poco prima delle 20.



I nuovi mezzi sono stati messi a disposizione da Trenitalia-LeNord, grazie a un investimento di 350mila euro. Oltre cinquecento posti a sedere, più pulizia e comfort, insomma un passo in avanti per offrire un servizio migliore in una delle linee più trafficate della regione.

VIDEO



Una novità che rappresenta per il momento soltanto la prima tappa di una vera e propria rivoluzione. Perchè da giugno inizieranno le fasi di omologazione dei treni Stadler di ultima generazione che in breve tempo saranno in funzione sulla linea. Si spera dunque che a partire dall'estate, i pendolari del besanino possano disporre di un parco mezzi totalmente nuovo, per un viaggio decisamente più efficiente.



Una buona notizia per il Comitato dei pendolari della linea brianzola, che vanta 35mila passeggeri al giorno e che giunge nel centenario di fondazione della tratta ferroviaria, inaugurata il 14 ottobre 1911 con un treno speciale partito dalla stazione di Milano Centrale per Molteno con successivo ritorno a Besana.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco