Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 238.956.025
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 09 febbraio 2011 alle 08:37

Cassago: in tribunale la vicenda di una coppia di origine africana

Si è svolto ieri presso il foro di Lecco il processo che vede un africano imputato di ingiurie e minacce nei confronti della moglie.
I fatti che la donna ha raccontato in aula al giudice Paolo Salvatore, risalgono al 2006 e al 2007 e sarebbero stati commessi a Cassago dove i due vivevano. Questo fino al marzo 2007 quando la donna aveva chiesto la separazione. In aula è stata chiamata a testimoniare un'amica della donna, che ha chiarito di averla ospitata a casa propria per una notte sola. Più controversa invece la versione fornita sulle percosse. L'ultima test chimato a deporre è stata l'assistente sociale del Comune, alla quale la donna angolana si era rivolta nella speranza di trovare una diversa sistemazione dopo la separazione. Il processo, che dovrà fare luce sugli aspetti non chiari della vicenda, è stato aggiornato al 15 marzo prossimo.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco