Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 270.291.859
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 13 febbraio 2011 alle 10:50

Scuole e informatizzazione

Ho letto l'intervento di un lettore con le lodi sulla volontà del ministro Brunetta per portare l'informatizzazione ovunque nella pubblica amministrazione. Premetto che mi sembra un'ottima cosa (almeno per chi come me usare regolarmente un computer) ma vorrei precisare che gli annunci non servono a nulla se dietro non c'è competenza e serietà.
Per esempio l'uso del portale che la mail citava è regolato dalle condizioni descritte alla pagina https://scuolamia.pubblica.istruzione.it/web/guest/dlgs196_03
Si legge, tra le altre cose, che il ministero non garantisce che le informazioni contenute siano corrette, non garantisce che non ci siano software dannosi per il PC dell'utente, si prende il diritto di sospendere senza preavviso il servizio.
Questo non solo per errori ma anche per negligenza (testuale!)
Senza contare che il sito non applica le norme, obbligatori per le pubbliche amministrazioni, in tema di accessibilità (Legge 9 gennaio 2004, n. 4)
E un scuola o un genitore dovrebbe fidarsi di un sito siffatto?
Vincenzo Villa
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco