Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 264.019.481
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 13 febbraio 2011 alle 16:43

Lecco: assemblea costituente per l’acqua bene comune il 16

Si riunirà mercoledì 16 febbraio alle ore 21.00 presso l’Arci di Lecco l’assemblea costituente del comitato referendario “2 sì per l’acqua bene comune”, in vista del referendum cui tutti i cittadini saranno chiamati a partecipare tra il 15 aprile e il 15 giugno 2011. Questo il comunicato diffuso dal neonato comitato:
Ci rivolgiamo a voi dopo il successo nella raccolta delle firme sul Referendum per la ripubblicizzazione dell’acqua la scorsa primavera. Ora, passato il vaglio della Corte Costituzionale, che ha ammesso 2 dei 3 quesiti referendari, ci attende la nuova sfida di portare al voto la metà più uno dei nostri concittadini che saranno chiamati alle urne tra il 15 Aprile ed il 15 Giugno. Ricordiamo che il primo dei quesiti referendari chiede l’abrogazione dell’art. 23 bis del cosiddetto Decreto Ronchi, con cui l’acqua è stata definita un “servizio pubblico di rilevanza economica”, cioè una merce. Il secondo quesito ammesso riguarda l’abrogazione della “remunerazione del capitale investito”, ovvero l’eliminazione della possibilità di realizzare profitti sulla gestione degli acquedotti.
Il Forum dei Movimenti per l’Acqua è nato dal coordinamento di gruppi ed associazioni presenti nei territori, uniti dalla convinzione che l’acqua sia un bene comune inalienabile, alla prova dei fatti questo radicamento territoriale si è dimostrato uno dei maggiori punti di forza del movimento referendario. Il tema proposto, trasversale ai movimenti politici e di opinione, si è rivelato di facile comprensione per ogni cittadino. Su questa strada intendiamo continuare consci della potenza delle forze che verranno messe in campo dagli oppositori del Referendum L’obiettivo che abbiamo davanti è raggiungibile solo se sapremo mobilitarci capillarmente sul territorio, per questo è necessario creare una rete, coordinando strategie, risorse e coinvolgendo Associazioni e Volontari disposti a concentrarsi per 3 mesi sull’obiettivo prioritario del raggiungimento del quorum.
Per questo occorre costituire un Comitato Referendario 2 Sì per l’Acqua Bene Comune anche nella Provincia di Lecco.
Convochiamo quindi la ASSEMBLEA COSTITUENTE DEL COMITATO REFERENDARIO 2 SI’ PER L’ACQUA BENE COMUNE Il 16 Febbraio 2011 alle ore 21,00 Presso l’ARCI di Lecco – Via C. Cantù 18
Alla riunione sono invitati tutti coloro (singoli, associazioni, gruppi, circoli, …) che sono interessati a sostenere in qualsiasi modo la campagna referendaria.
Il gruppo promuove inoltre un modello di delibera da approvare in sede consiliare da parte di tutti i comuni del territorio, per pronunciarsi su un tema di grande attualità.

Per visualizzare la proposta di delibera clicca qui
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco