Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 219.905.045
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 15/02/2020

Lecco: V.Sora: 66 µg/mc
Merate: 66 µg/mc
Valmadrera: 51 µg/mc
Colico: 67 µg/mc
Moggio: 98 µg/mc
Scritto Lunedì 21 febbraio 2011 alle 18:19

A marzo raccolta vetro domiciliare. Multe ai ‘furbi’ della differenziata

Partirà nel prossimo mese di aprile la raccolta domiciliare del vetro nel Comune di Oggiono. Il servizio verrà effettuato a cadenza bisettimanale, in concomitanza con la raccolta della carta. Da oggi, lunedì 21 febbraio, i cittadini in regola col pagamento della tassa rifiuti potranno ritirare presso il magazzino comunale di via Bersaglio i secchielli dedicati alla raccolta, come da orari pubblicati sul sito web del Comune di Oggiono http://www.comune.oggiono.lc.it Per le persone assolutamente impossibilitate a ritirare presso il magazzino comunale di via Bersaglio, si potrà concordare il ritiro presso il municipio o in casi eccezionali si valuterà l’opportunità di recapitare i contenitori direttamente a casa. “Con l'avvio della raccolta porta a porta del vetro spariranno le campane stradali e con esse, si spera, l'indecente consuetudine di certi incivili di abbandonare i rifiuti per strada nei punti di raccolta del vetro – ha commentato il sindaco Roberto Ferrari - si fa notare come sia il servizio raccolta domiciliare aggiuntivo che la fornitura dei secchielli avviene senza chiedere un solo centesimo in più ai cittadini, essendo state confermate per il 2011 le stesse tariffe per la tassa smaltimento rifiuti. Questo è stato possibile perchè la gran parte degli oggionesi svolge con diligenza il compito delle raccolte differenziate, soprattutto quella della carta, partita il gennaio 2010, permettendo questo importante risultato”. Ai risultati positivi ottenuti dal Comune di Oggiono nella raccolta differenziata, vanno però messi in evidenza alcuni comportamenti inappropriati e inosservanti delle regole di conferimento, spesso dettate dall’indifferenza o dalla scarsa conoscenza delle regole. Fenomeni che nei prossimi mesi saranno oggetto di controlli e verifiche da parte del personale competente, al fine di ridurre drasticamente il numero dei cittadini inosservanti. “Si può fare ancora di più e meglio per noi e per i nostri figli – ha proseguito Ferrari - ci sono ancora alcune persone che pare non abbiano capito la valenza di questo nuovo metodo di raccolta e insistono a conferire carta o nel sacco viola o nel sacco indifferenziato. E' intenzione dell'amministrazione intensificare i controlli sulla corretta esecuzione della raccolta differenziata a vantaggio dei cittadini ligi ai loro obblighi e delle norme della civile convivenza."
R.B.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco