Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 219.908.687
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 15/02/2020

Lecco: V.Sora: 66 µg/mc
Merate: 66 µg/mc
Valmadrera: 51 µg/mc
Colico: 67 µg/mc
Moggio: 98 µg/mc
Scritto Martedì 22 febbraio 2011 alle 18:58

Cremella: esibizione in San Pietro a Roma per la corale di San Sisinio

E' stata un'esperienza positiva quella vissuta a Roma dal coro San Sisinio di Cremella. I cantori diretti dal maestro Paola Brambilla si sono infatti esibiti sabato pomeriggio nella Basilica di San Pietro, animando una messa speciale, alla presenza di fedeli di tutto il mondo.

Il Coro San Sisinio a Roma

Ad accompagnare il coro nella trasferta romana, sono stati don Luigi Ambrosoni e il parroco don Giuseppe Scattolin. Il gruppo è partito nella mattinata di sabato 19 con il treno e dopo aver animato la messa delle 17 si è spostato in albergo la sera per poi concedersi una giornata di svago domenica 20 febbraio.



Un appuntamento speciale per la corale cremellese, diretta da tre lustri da Paola Brambilla, che quest'anno taglia l'importante traguardo dei 35 anni di fondazione. Una formazione nata nel 1976 su desiderio dell'allora parroco don Giuseppe Minetti che aveva assegnato la prima direzione al maestro Adalberto Cogliati.
Attualmente il coro si compone di 26 membri, maschi e femmine, dai 20 anni in su. La sua presenza è garantita in occasione di messe solenni o di cerimonie particolari, come la recente liturgia dedicata agli avisini delle comunità di Barzanò, Sirtori e Cremella.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco