Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 311.322.737
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 23 febbraio 2011 alle 08:52

Casate: sugli insediamenti produttivi

L'assessore Galbiati sostiene che non ha ricevuto osservazioni, è vero lui era capogruppo nella passata giunta Colombo. L'allegata " osservazione " dato che era sopratutto un invito a valutare l'impatto della lottizzazione, è stata protocollata il 28/10/2008 e discussa (in pochi minuti ) nel successivo consiglio comunale. Sulle nuove lottizzazioni a cosa serve presentare osservazioni tanto sono diritti di 20 anni fa', come afferma il Sindaco. Ma almeno spendere qualche energia come fatto per il centro era inutile? Anche lì si partiva da diritti intoccabili, ridotti poi a 180.000 metri cubi. Un insediamento comunque enorme, senza che nessuno abbia ancora spiegato come si affronterà traffico e servizi per i nuovi residenti ma i dritti, pardon i diritti....... Saluti
Vincenzo Campanella
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco