Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 220.086.454
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 15/02/2020

Lecco: V.Sora: 66 µg/mc
Merate: 66 µg/mc
Valmadrera: 51 µg/mc
Colico: 67 µg/mc
Moggio: 98 µg/mc
Scritto Mercoledì 23 febbraio 2011 alle 18:51

Costa M.: spese tagliate del 77% per via della Finanziaria

Ammontano a 39.444,87 euro i "tagli" che il Comune di Costa Masnaga sarà costretto ad applicare alla spesa per soddisfare i requisiti della Legge Finanziaria 2010.
La cifra, in sé ragionevolmente contenuta, appare tuttavia non indifferente se paragonata alle spese sostenute negli ultimi anni per i capitoli relativi alle consulenze esterne, alle spese di rappresentanza, agli eventi pubblici e alle attività di formazione del personale comunale.
Nel 2009 l'amministrazione comunale aveva infatti messo a bilancio un totale di 51.139 euro per soddisfare i costi delle succitate voci. Con l'entrata in vigore della nuova finanziaria, al fine di adottare "misure urgenti in materia di stabilizzazione finanziaria e di competitività economica" lo Stato ha imposto all'amministrazione masnaghese un taglio complessivo pari al 77,13% della spesa sostenuta nel 2009, azzerando di fatto importanti voci come quella relativa a studi e consulenze esterne che passerà da 21.300 a 4.260 euro.
Ulteriori informazioni circa il bilancio di previsione dell'esercizio finanziario 2011 saranno fornite nel corso del prossimo consiglio comunale in programma per giovedì 24 febbraio alle ore 19.30 presso la sala consiliare.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco