Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 262.356.345
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 02 marzo 2011 alle 16:34

Idrolario cerca un ingegnere e un architetto

Idrolario aumenta l’organico per far fronte alle nuove esigenze della propria attività nel servizio idrico-integrato. Ad annunciarlo è il presidente della patrimoniale pubblica, Ermanno Buzzi, che spiega: “Già dalla costituzione della società, nella convenzione con l’A.Ato, avevamo stabilito l’organico in 25 unità. Sino ad ora abbiamo lavorato con 16 addetti ma i nuovi compiti che il servizio idrico-integrato richiede, soprattutto a partire dallo scorso 1° novembre, ci porteranno a breve a implementare le nostre risorse umane. Il primo passo sarà l’inserimento di due nuove figure”. “A giorni usciremo con il bando pubblico per la selezione di due persone, pensiamo a un architetto e a un ingegnere – spiega il direttore Maurizio Murari – Il bando sarà pubblicato sul nostro sito www.idrolario.it e anche sui giornali locali”. “I nuovi collaboratori andranno a rinforzare la struttura di Idrolario per quel che riguarda l’ufficio contratti e l’ufficio tecnico – prosegue Buzzi - Sotto l’aspetto tecnico abbiamo ancora molto da fare per quanto attiene il rilevamento delle reti dei vari comuni, anche perché senza questi dati diventa impossibile progettare gli interventi, specialmente in caso di incarichi esterni come previsto nei prossimi mesi, in quanto i professionisti incaricati tornerebbero ancora da Idrolario per avere i dati necessari”. Per informazioni in merito è possibile rivolgersi anche agli uffici al numero 0341.1843000.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco