Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 219.859.905
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 15/02/2020

Lecco: V.Sora: 66 µg/mc
Merate: 66 µg/mc
Valmadrera: 51 µg/mc
Colico: 67 µg/mc
Moggio: 98 µg/mc
Scritto Domenica 13 marzo 2011 alle 17:42

Casatenovo: concerto di Carnevale per gli allievi della scuola di musica

Grande successo per il Concerto di Carnevale 2011 della Civica Scuola di Musica di Casatenovo, svoltosi nella serata di venerdì 11 marzo a Villa Mariani. La serata era organizzata in collaborazione con il Consorzio Brianteo di Villa Greppi, l'Assessorato alla Cultura del Comune di Casatenovo, la Provincia di Lecco e l'Associazione I Colori della Musica.

Il concerto si è aperto con le parole del Maestro e Direttore della Civica Scuola di Musica stessa, Massimo Mazza, il quale, ringraziando i presenti, ha introdotto le esibizioni in programma per la serata.

VIDEO


"Quello del Carnevale" ha esordito il Maestro Mazza "non è altro che un pretesto per dare ai nostri ragazzi la possibilità di avere un momento di verifica in cui mettersi per l'ennesima volta in discussione. Proprio per questo nella nostra scuola di musica ci sono concerti a Natale, a Pasqua, a fine anno: insomma, ad ogni occasione, ogni ricorrenza. È bello vedere questa sera tanta gente. Questo risultato ci rassicura sull'importanza del nostro compito: far capire a quei pochi amministratori che ancora sono sensibili al ruolo fondamentale della cultura - musicale e non solo - che la loro è una scelta giusta".

Molti sono stati, inoltre, i collettivi all'esordio e che non avevano ancora avuto l'occasione di esibirsi in pubblico prima di tale serata. In primo luogo il giovane Trio dei Birilli (Riccardo Giacalone al violino, Sveva Perniola al violoncello, Luvi Perniola al pianoforte), il quale si è esibito nell'Adagio da L'inverno di Vivaldi, la John Ryan's Polka e l'Adios Muchachos di Sanders.

In secondo luogo il Quartetto di Villa Mariani (Francesco Brambilla e Virginia Maglio ai violini, Roberto Mazzoni alla viola, Alessandro Columbaro al violoncello), il quale ha eseguito i brani Dream e Quiete del compositore contemporaneo Nocito ed il più classico Por una cabeza di Gardel. Infine, il Coro della Civica Scuola di Musica, quale, diretto da Davide Mainetti ed accompagnato da Alessandra Columbaro al pianoforte, ha proposto un Canone Swing, Che buffa l'allegria di Basevi e Sogni antichi di DeFrancesco. 


Da segnalare, in particolare, il primo dei collettivi ad esibirsi sul palinsesto, i Freddie's Chords, un ensemble di chitarre, accompagnate dal violino di Francesco Brambilla. Esso vedeva al proprio interno la presenza di due elementi provenienti da scuole di musica esterne, simbolo di una collaborazione di ampio respiro fra realtà ormai affiatate.

Il maestro Mazza

Nel corso della serata hanno avuto la possibilità di esibirsi - davanti agli occhi dei genitori e del folto pubblico che ha riempito la sala - gli studenti della scuola di musica, da soli o in gruppo, sulle note di brani di Bèla Bàrtok, Ludwig van Beethoven, Antonio Vivaldi, Robert Schumann e Wolfgang Amadeus Mozart.

Al termine della serata, gli organizzatori hanno offerto a tutti i presenti un rinfresco a base di tradizionali "chiacchere" carnevalizie.

A.M.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco