Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 239.123.079
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 15 marzo 2011 alle 09:36

Cassago: nasce ''FrecciaRossa'', sodalizio dedicato ai giovani. Sede nell'ex municipio

L'ex municipio cassaghese,
sede di FrecciaRossa
E' nata ufficialmente nei giorni scorsi, da un numeroso gruppo di giovani cassaghesi, l'associazione ''FrecciaRossa''.
Un sodalizio che ha trovato casa nell'ex municipio di Piazza Trento e Trieste grazie all'amministrazione comunale che ha accolto la richiesta inoltrata dai ragazzi.
Proprio in questi giorni infatti, i soci di ''FrecciaRossa'' stanno provvedendo a ripulire e a riadattare le due sale concesse loro all'interno del vecchio comune, vale a dire l'ufficio anagrafe e quello di polizia locale.
''Ovviamente si tratta di una soluzione temporanea - ha spiegato il sindaco Gian Mario Fragomeli - in attesa di trovare una nuova destinazione allo stabile. Abbiamo accolto con piacere la richiesta dei ragazzi di avere una sede propria, iniziativa che tra l'altro era presente nel nostro programma elettorale. E' chiaro che non si tratta di una soluzione definitiva e che i giovani dovranno dimostrarci la volontà di creare davvero un centro che sia di aggregazione per i loro coetanei. A giudicare dall'impegno che stanno ponendo nella sistemazione dello stabile, credo proprio che sarà così''.
Tornando a ''FrecciaRossa'', l'associazione è presieduta da Alessio Giussani che guida il direttivo formato da undici persone. "Alcuni di noi collaborano già con l'amministrazione comunale nell'organizzazione di alcune iniziative come ad esempio 'Sport e Musica di tutti i colori'. Qualche tempo fa è maturata in noi l'idea di avere uno spazio dove poter incontrarci e proporre qualcosa di nuovo ai nostri coetanei. Così abbiamo inviato al sindaco una richiesta scritta, firmata da una cinquantina di giovani cassaghesi. E' chiaro che l'associazione non rappresenta un'alternativa all'oratorio che molti di noi continueranno a frequentare. Si tratta di qualcosa di diverso. Stiamo pensando di proporre corsi di musica e iniziative di altro genere, anche se inizieremo a lavorare nelle prossime settimane, una volta completati i lavori in sede''.
''FrecciaRossa'', un nome insolito per un'associazione, nato per caso durante una riunione. ''Ci è piaciuto - ha concluso Alessio - perchè rende l'idea della velocità, della tecnologia e dell'innovazione. Quello che vorremmo rappresentare per i ragazzi di Cassago''.
L'iter per la concessione dei locali al nuovo sodalizio sarà concluso nelle prossime settimane dall'amministrazione comunale, quando sarà formalizzata la convenzione.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco