Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 220.087.015
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 15/02/2020

Lecco: V.Sora: 66 µg/mc
Merate: 66 µg/mc
Valmadrera: 51 µg/mc
Colico: 67 µg/mc
Moggio: 98 µg/mc
Scritto Lunedì 21 marzo 2011 alle 14:20

Treni: disagi per la Lecco-Molteno-Milano. Problema a P.Garibaldi, circolazione in tilt

Circolazione ferroviaria in tilt questa mattina, a causa di alcuni problemi nei pressi della stazione di Milano Porta Garibaldi.
Disagi sono stati avvertiti anche dagli utenti della linea ferroviaria Lecco-Milano via Molteno con i convogli giunti a destinazione con parecchi minuti di ritardo.
L'apice del disservizio si è raggiunta con il treno regionale numero 5132 con partenza da Lecco fissata alle ore 6,56 e arrivo a Milano in programma per le 8,39. In realtà il convoglio è giunto a Greco Pirelli alle 9,14, con ben 32 minuti di ritardo; a causa di problemi tecnici, è stata soppressa la corsa sino a Porta Garibaldi, così i pendolari hanno dovuto raggiungere il capolinea con altri mezzi.
I ritardi hanno caratterizzato anche le corse successive: il regionale 5134 sempre diretto a Milano, è giunto a destinazione con 31 minuti di ritardo, mentre il convoglio 5136 che avebbe dovuto arrivare a Porta Garibaldi alle ore 9,47, è giunto alle 9,14.
Per quanto riguarda i treni in partenza da Milano e diretti a Lecco, della linea via Molteno, il numero 5131 è dovuto partire dalla stazione di Greco Pirelli e ha conosciuto un ritardo di 12 minuti.
Fortunatamente intorno alle 10 i treni hanno ripreso a circolare senza arrecare disagi all'utenza.


G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco