Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 309.971.716
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 15 aprile 2011 alle 17:25

SEL: ricordare Vittorio, continuando la sua opera

Incredulità, dolore e disperazione, non troviamo altre parole per esprimere i sentimenti che ci pervadono di fronte alla tragica conclusione del rapimento di Vittorio Arrigoni. Conoscevamo Vittorio e seguivamo il suo impegno da anni, abbiamo ammirato la sua incontenibile generosità e il suo sdegno che sapeva diventare azione positiva di aiuto ai più deboli, agli ultimi. La sua scomparsa lascia un vuoto profondo e crudele, la vittima di questa insopportabile violenza è un uomo che è simbolo della non violenza e questo rende ancora più ingiusta la sua morte. Siamo vicini con affetto al dolore della carissima mamma Egidia e ci stringiamo a tutta la famiglia e agli amici. Pensiamo che il modo migliore per ricordare Vittorio, per onorare la sua memoria, sia la continuazione con ancor più convinzione della lotta contro le ingiustizie e le sopraffazioni, per costruire un mondo giusto e libero, cercando di “restare umani”. Ciao Vittorio.
Sinistra Ecologia Libertà della provincia di Lecco
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco