Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 309.966.690
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 23 aprile 2011 alle 15:36

La famiglia di Vittorio ha ricordato cos'è la dignità

Mi è capitato più volte in questa triste settimana di leggere che Vittorio Arrigoni si ispirava (anche) all'opera di Nelson Mandela.
Grande statista ma soprattutto grande uomo. (spesso le due cose coincidono). Immagino, anche se ovviamente non sono sicuro, che a Vittorio facciano piacere queste sue parole scritte nel 1985 quando ancora si trovava nel carcere di Robben Island. "Gli ideali che accarezziamo, i sogni più irrealizzabili e le speranze più ardenti possono non realizzarsi quando siamo in vita. Ma questo è irrilevante.
La consapevolezza di avere fatto il proprio dovere e di avere vissuto all'altezza delle aspettative dei propri compagni è di per sé un'esperienza molto gratificante e una magnifica conquista."
Un abbraccio a Vittorio ed anche alla sua famiglia. In questi giorni ci hanno ricordato il significato della parola dignità.
Valter Corno
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco