Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 284.091.340
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 27 aprile 2011 alle 19:40

Casatese: Bulciago è il paese più 'giovane', Monticello il più 'anziano' secondo i dati demografici diffusi da Istat per il 2010

Sono stati resi noti in questi giorni da parte dell’Istituto nazionale di Statistica i dati relativi all’andamento demografico nazionale per l’anno 2010.
Sulla scorta delle banche dati ufficiali abbiamo tracciato uno spaccato della demografia casatese, evidenziando Comune per Comune il dettaglio demografico suddiviso per fasce di età.

Dall’indagine emerge un quadro in linea con i dati regionali e provinciali, evidenziando per il casatese una minore distribuzione di popolazione in età anziana (oltre i 65 anni) e un numero leggermente superiore di abitanti in età scolare.


Dei 53.265 residenti del circondario, il 18,3% è rappresentato da cittadini di età inferiore ai 18 anni (9.741), il 20,6% dai 19 ai 35 anni (10.965), il 43,8% dalla fascia 36/65 anni (23.336) e il restante 17,3% da over 65, con la presenza di 5 ultracentenari e di un nutrito numero di over 90, 9 dei quali arrivati alla soglia delle 100 candeline tra la fine del 2010 e l’inizio del 2011.
Un numero consistente pari a quasi un quarto dei 62 centenari residenti nella Provincia di Lecco, dove la percentuale di popolazione in età anziana risulta percentualmente superiore.


Venendo al dettaglio dei Comuni il paese con il più alto tasso di “giovani” è risultato essere Bulciago, dove un abitante su cinque (il 20,4% del totale) è rappresentato da un individuo con meno di 18 anni.
A seguire troviamo Castello Brianza (20,3%), Nibionno (19,7%), Sirtori (18,7%), Barzago (18,6%), Cremella (18,5%) e Barzanò (18,3%), tutti superiori alla media provinciale che fissa in 18,3 su 100 abitanti il numero di giovani under 18.
Pochi giovani invece a Monticello (16,2%) e Viganò (15,8%), bene al di sotto della media del circondario.


Tra i paesi più “anziani” troviamo invece Monticello Brianza, con 851 abitanti over 65 su un totale di 4240 residenti, pari al 20,1%. Seguono Casatenovo (18,6%), Barzanò (18,4%) e Missaglia (17,4%).
Pochi invece gli anziani a Cassago (15,6%) e Castello Brianza (13,7%).
R.B.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco