Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 327.816.192
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 03 maggio 2011 alle 14:33

Cordoglio per la scomparsa di Renato Corti

"Partecipo con commozione alla scomparsa di Renato Corti, Sindaco e storico amministratore di Galbiate, di cui ho ricevuto anzitutto il dono dell'amicizia personale e poi ho potuto verificare nella quotidianità la fedeltà a un impegno politico serio, rigoroso, fatto anzitutto di preparazione e competenza, ideali e valori vissuti prima che citati.

Renato Corti è stato uno dei Sindaci e degli amministratori della DC di Galbiate che, dietro la guida di Golfari, hanno amministrato con sapienza la propria comunità, dal Prof. Giuseppe Panzeri, a Giuseppe Riva, a Dino Valsecchi, a Antonietta Serratoni, a tanti altri.

Aveva Galbiate nel cuore, ma sapeva far rete su tutto il territorio con un dialogo fattivo con tutti gli altri amministratori, capace di ricoprire ruoli diversi, dopo il Sindaco, l'Assessore o il capogruppo, perché forte in lui era il senso della squadra.

La moderazione è stata il suo stile di vita, il suo modo di far politica, il metodo con cui risolvere i problemi, la capacità di ascolto dell'altro, frutto questo anche della grande professionalità con cui ha rivestito il ruolo di Dirigente in Regione Lombardia.

Porgo dunque un sentito cordoglio alla famiglia, convinto che anche la sua esperienza politica, vero servizio alla sua comunità, è stata testimonianza autentica di vita."

Sen. Antonio Rusconi
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco