Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 262.355.753
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 16 maggio 2011 alle 13:13

Cassago: la 2° media in finale per la sfida ''Libri in gioco'' il 18

E' giunto all'ultimo atto il progetto di promozione della lettura Libri in gioco - Sfida tra gli Scaffali rivolto agli alunni che frequentano la seconda classe degli istituti secondari di primo grado del territorio provinciale e sostenuto dal Sistema Bibliotecario Provinciale, in collaborazione con l'Associazione Albero Blu di Lecco.
Mercoledì 18 maggio alle ore 20.30, in Sala Don Ticozzi a Lecco, si terrà l'attesa sfida finale fra la classe seconda dell'Istituto Santa Giovanna Antida di Mandello del Lario e la seconda C dell'Istituto Enrico Fermi di Cassago Brianza.
Nell'anno scolastico 2010/2011 hanno aderito all'iniziativa ben 32 classi delle scuole di Abbadia Lariana, Monsignor Vitali di Bellano, Bosisio Parini, Riccardo Balsamo Crivelli di Brivio, Enrico Fermi di Cassago Brianza, Benedetto Croce di Civate, Don Giovanni Bosco di Costa Masnaga, Papa Giovanni XXIII di Galbiate, via Gaggio di Malgrate, Alessandro Volta e Santa Giovanna Antida di Mandello del Lario, Beata Vergine Maria di Merate, Alessandro Volta di Molteno, Marco D'Oggiono di Oggiono, Giosuè Carducci di Olginate, via Statale di Pescate, Alessandro Volta di Robbiate e Lucio Bruno Vassena di Valmadrera.
L'Assessore alla Cultura, Beni Culturali, Identità e Tradizioni Marco Benedetti, Presidente del Sistema Bibliotecario Provinciale, sottolinea con soddisfazione: "Il progetto ha raggiunto l'obiettivo di promuovere la lettura tra i ragazzi, facendo leva sugli aspetti giocosi e competitivi della sfida tra le classi partecipanti, con il coinvolgimento degli insegnanti, dei bibliotecari e delle biblioteche, spesso sede di svolgimento delle gare. Libri in gioco, progetto nato dal Sistema Bibliotecario Brianteo, è divenuto patrimonio del Sistema Bibliotecario Provinciale, coinvolgendo scuole e biblioteche dell'intero territorio Ringrazio i ragazzi che hanno partecipato con entusiasmo e passione, l'Associazione Albero Blu che ha gestito l'organizzazione delle sfide e coloro che hanno contribuito alla buona riuscita dell'iniziativa. Il Sistema Bibliotecario Provinciale ha messo a disposizione i libri oggetto delle sfide e i libri donati come premio ai vincitori dei singoli giochi: i volumi andranno a potenziare il patrimonio della biblioteca di classe o scolastica. Si è creata un'importante e stretta sinergia fra le biblioteche e le scuole del territorio, con l'intento di promuovere la lettura e di avvicinare i ragazzi ai libri".
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco