Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 310.660.891
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 27 luglio 2011 alle 18:48

Greppi: trend positivo per le iscrizioni alla classe prima. 'Boom' per il linguistico, in calo il classico

Sono in aumento rispetto agli anni scorsi, i dati relativi agli studenti iscritti alla classe prima presso l'istituto superiore Greppi di Monticello. Un successo a tutto tondo, quello riscosso dal plesso guidato dal professor Lorenzo Pelamatti, come mostrano i dati recentemente pubblicati sul sito internet della scuola superiore.
Sono 329 i ragazzi che a settembre siederanno sui banchi delle classi prime, 8 in più rispetto al 2010-11.
Particolare successo, ad esempio, è stato riscosso dagli indirizzi di tipo tecnico: 82 alunni si sono iscritti all'informatico (con specializzazione telecomunicazioni o chimico) e 28 dal nuovo corso introdotto lo scorso anno, il liceo delle scienze economico-sociali.

L'istituto Greppi di Monticello

Bene anche il socio-psico-pedagogico o liceo delle scienze sociali che ha raccolto l'adesione di 84 ragazzi. Ma il vero ''boom'' è quello conosciuto dall'indirizzo linguistico con ben 90 iscrizioni.
Un trend davvero positivo per l'istituto Greppi, eccezion fatta per il corso classico che sarà frequentato da 17 ragazzi (rispetto ai 21 dello scorso anno).

I dati relativi alle iscrizioni per la classe prima

Un numero di certo non esaltante, considerando la battaglia recentemente condotta dalla scuola per non perdere l'indirizzo, concesso per gli studenti che a settembre frequenteranno la quarta, secondo le modalità delle classi-articolate.
Un risultato non certo positivo sul quale abbiamo chiesto un commento al dirigente scolastico, professor Pelamatti. ''Purtroppo il trend attuale vede premiati maggiormente, in termini di iscrizioni, altri corsi e il classico sta conoscendo un periodo di crisi. C'è da dire che si tratta di un indirizzo impegnativo, non certo alla portata di tutti, richiede grossi sforzi. Vedremo di rilanciarlo il prossimo anno, cercando di divulgarne le enormi potenzialità''.
Come dicevamo, le iscrizioni da qualche anno a questa parte stanno conoscendo un trend decisamente positivo. Sono 329 i ragazzi iscritti alla prima per il 2011-12, rispetto ai numeri del passato. (321 nel 2010-11; 281 nel 2008-09; 278 nel 2007-08; 262 nel 2006-07)
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco