• Sei il visitatore n° 338.893.306
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 17 agosto 2011 alle 19:42

Rogeno:grande festa per i 100 anni di Nella Baroni madre del ‘vice’ e zia di Formigoni

Nella Baroni
Una grande festa per celebrare un grande traguardo. Sabato pomeriggio a Casletto la comunità di Rogeno si riunirà per festeggiare il centesimo compleanno di Nella Baroni, madre del vicesindaco di Rogeno Ambrogio Ratti nonché zia del presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni, (che ha tenuto a Battesimo come madrina).

Nata a Lecco il 20 agosto 1911, Nella Baroni vive infatti a Rogeno da oltre settant'anni, da quando, dopo essersi sposata nel lontano 1937, decise di trasferirsi in paese insieme al marito. E proprio qui la tenace donna che si accinge ormai a raggiungere l'importante traguardo del centesimo compleanno ha cresciuto i suoi sei figli, tre femmine e tre maschi, negli anni certamente non semplici del secondo dopoguerra con tenacia e grande forza d'animo.

Dedita alla famiglia e sempre pronta ad aiutare il marito nella conduzione dell'azienda tessile di famiglia, Nella è sempre stata un esempio per i suoi figli e anche per i suoi dodici nipoti e nove pronipoti, nonché molto conosciuta in paese dove è sempre stata attiva.
In tanti infatti la ricordano energica a bordo della sua auto che ha guidato fino alla veneranda età di novant'anni con la stessa caparbietà che non l'ha fatta indietreggiare di fronte alle tante difficoltà, esempio per tanti di grande determinazione.
E proprio per questa ragione la comunità parteciperà alla grande festa all'aperto che si terrà sabato pomeriggio nella villa di via della Stazione a Casletto.
Il programma prevede alle ore 16.00 la Santa Messa, celebrata dal parroco don Gianni Dell'Oro. Al termine della liturgia avverrà la consegna della pergamena da parte del sindaco di Rogeno Antonio Martone, quale simbolo di augurio e vicinanza da parte della collettività alla fortunata e tenace concittadina.

M.M.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco