• Sei il visitatore n° 360.853.244
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 01 settembre 2011 alle 21:26

''Perego Strade'': ultimi ammortizzatori fino alla fine dell'anno. In 30 ancora senza lavoro

L'ingresso dell'ex Perego Strade
E' stata prorogata sino alla fine dell'anno, la cassa integrazione in deroga per concedere agli ultimi lavoratori della Perego General Contractor di Cassago, di godere degli ammortizzatori sociali.
Rappresentanze sindacali del settore edile e politiche attive provinciali, hanno così sottoscritto qualche settimana fa, il prolungamento della cassa in deroga sino a dicembre.
I circa 30 lavoratori rimasti potranno quindi beneficiare ancora per qualche mese degli ammortizzatori sociali indispensabili in attesa di trovare un nuovo lavoro.
La cassa integrazione straordinaria della durata di un anno a seguito del fallimento aziendale era stata approvata il 21 dicembre 2009 per circa 120 lavoratori della Perego General Contractor. Le rappresentanze sindacali avevano sottoscritto un accordo con il curatore fallimentare e la Provincia nell'ambito di "politiche attive" per il reintegro dei dipendenti nel mondo del lavoro, concedendo loro l'accesso alle liste di mobilità e la riassunzione in nuove aziende attraverso agevolazioni e benefici fiscali, previa licenziamento presso il curatore.
A distanza di quasi due anni dalla cessata attività dell'azienda però, circa un quarto delle iniziali maestranze, non è riuscito a ricollocarsi.
''Certamente la situazione non è facile'' ha affermato il delegato Fillea Cgil, Giuseppe Cantatore ''soprattutto nel settore edile, per il quale lo scenario socio-economico è profondamente mutato rispetto agli anni precedenti. Speriamo che in questi ultimi mesi la situazione per questi lavoratori e le loro famiglie possa cambiare''.
Quella autorizzata sino a dicembre rappresenta infatti l'ultima tranche di cassa integrazione in deroga prevista, a meno di eccezionali sorprese. ''Dopo due anni di ammortizzatori sociali, difficilmente questi sussidi potranno essere ulteriormente prorogati'' ha concluso Cantatore.
Insomma, una storia quella dell'ex Perego Strade, conclusasi in maniera davvero critica, con effetti pesanti per decine di famiglie del territorio.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco