Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 262.354.917
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 14 settembre 2011 alle 16:48

Dalla Prefettura la mappa degli autovelox nel lecchese senza obbligo di contestazione immediata

Il prefetto di Lecco, Marco Valentini ha recentemente reso noti i tratti stradali situati sul territorio provinciale senza obbligo di contestazione immediata per le violazioni del codice della strada per eccesso di velocità e sorpasso.
In sostanza si tratta delle arterie dove gli organi di polizia potranno installare o utilizzare dispositivi o mezzi tecnici di controllo del traffico finalizzati al rilevamento a distanza delle violazioni di cui agli artt. 142 e 148 del codice della strada (eccesso di velocità e sorpasso appunto), senza però l'obbligo di fermare i conducenti in caso di inadempienze.
L'istruttoria ha preso avvio dalle istanze presentate dalle forze dell'ordine operanti nel territorio provinciale e per l'adozione del decreto si è tenuto conto, tra l'altro, della gravità del fenomeno infortunistico, dei livelli di traffico e della conformazione strutturale delle strade, tale da non consentire il fermo dei veicoli in condizioni di sicurezza.

Immagine della provinciale 52 a Sirone

In sostanza nei tratti di strada che andiamo ad elencare, le forze dell'ordine non saranno obbligate a fermare l'automobilista in caso di violazione del codice della strada. Questo per garantire condizioni di sicurezza essenziali, trattandosi di strada ad elevata velocità di percorrenza.
Per quel che riguarda la provincia di Lecco sono stati individuati 6 tratti. Nel meratese la strada provinciale 342, un tratto lungo circa un chilometro appena fuori l'abitato di Rovagnate. Inserita nell'elenco anche la provinciale 52 in comune di Sirone, la sp72 a Colico e la sp 583 a Malgrate.
A completare l'elenco alcuni tratti della superstrada 36, la maggior parte situati nel tratto compreso tra Lecco e Colico, ad eccezione del tratto Civate-Oggiono-Lecco lago.

Ecco la tabella con i dettagli dei tratti interessati:

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco