• Sei il visitatore n° 360.852.689
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 15 settembre 2011 alle 08:18

Cassago è un comune da ''lavori in corso''. Cantieri ai ruderi, V.Sauro e ''caduti''

Un cantiere ''a cielo aperto''. Nelle ultime settimane a Cassago hanno preso il via parecchi lavori per la realizzazione di opere di un certo rilievo.
L'ultimo cantiere attivato è relativo al trasloco del monumento ai caduti che entro la fine di ottobre, se non ci saranno ostacoli, sarà spostato in Piazza Italia Libera, di fronte al centro civico.
L'iter progettuale è stato piuttosto complicato ma la Soprintendenza ha concesso il nulla osta a procedere e già nei giorni scorsi è stato asportata la parte superiore del monumento. ''Contiamo di terminare i lavori entro la festa del 4 novembre'' ha spiegato il sindaco Fragomeli.

Il monumento ai caduti

Sempre nei giorni scorsi hanno preso il via i lavori per il recupero dei ruderi della Villa Visconti. Anche in questo caso la parte procedurale ha subito una battuta d'arresto a causa della rinuncia da parte della ditta che in una prima fase avrebbe dovuto occuparsi del cantiere. I tempi si preannunciano abbastanza lunghi, con termine fissato entro la fine del mese di gennaio.
Un intervento importante che porterà alla messa in sicurezza della struttura nella quale, secondo le scritture, dimorò Sant'Agostino, ponendo fine all'attuale condizione di degrado. Attraverso alcune tecniche d'avanguardia, verrà infatti realizzata una copertura metallica, che si appoggerà in modo non invasivo alle strutture ed andrà a ripristinare provvisoriamente l'antica balconata della Villa.

L'interruzione di Via Sauro

Anche il porticato verrà salvaguardato da infiltrazioni d'acqua, e saranno restaurate le murature. Verrà inoltre recuperata una sala, che avrà la funzione di teca espositiva, realizzata in vetro e metallo: al suo interno l'osservatore potrà infatti ammirare il monumento restaurato. ''L'unico disagio in questo caso è per gli utenti della biblioteca che dovranno accedervi da Piazza Italia Libera. Un piccolo sacrificio necessario nell'ambito di questo importante intervento'' ha affermato Fragomeli.

La stazione ferroviaria

Dovrebbero invece concludersi a breve i lavori per ultimare la nuova fognatura in Via Sauro. Un intervento iniziato l'11 luglio scorso e sospeso durante le settimane centrali di agosto, che sta interessando il tratto compreso tra l'intersezione con via Piave e l'intersezione con via Visconti, completamente chiusi al transito veicolare.

I lavori in parrocchia

Si sono appena conclusi infine, i lavori di restyling della stazione ferroviaria, finanziati da Cassago insieme alle amministrazioni di Bulciago e Nibionno. Piccoli interventi per migliorare il servizio offerto ai pendolari, grazie all'installazione di panchine, portabicilette e alla riapertura dei bagni.
In ultimo, parlando di Cassago, non si può non citare il cantiere che sta interessando la parrocchia, chiusa ai fedeli da qualche settimana per il rifacimento del sistema di riscaldamento.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco