• Sei il visitatore n° 344.877.571
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 29 settembre 2011 alle 16:08

Bulciago: Mani Tese in cerca della nuova sede

L'ingresso del mercato solidale di Mani Tese
Il gruppo bulciaghese di Mani Tese cerca una nuova sede per il mercatino "L'usato Solidale". Come è noto, il sodalizio raccoglie beni di ogni tipo che vengono selezionati e poi venduti attraverso il mercatino. Il ricavato viene poi utilizzato per finanziare le attività dell'associazione ed i progetti di cooperazione attivi nel Sud del mondo.
Il mercatino "l'Usato Solidale" di Mani Tese a Bulciago rappresenta ormai da molti anni un presidio contro il consumismo e promuove stili di vita sostenibili. Agli inizi della sua attività, il mercatino aveva sede presso l'associazione Mani Tese. Nel 2005 è stato dotato di una sede propria, grande e visibile, in via Briantea 5 a Bulciago.
"Purtroppo, per ragioni indipendenti dalla nostra volontà, saremo presto costretti a lasciare questa sistemazione: il contratto d'affitto scade a gennaio e non ci verrà più rinnovato -hanno spiegato i volontari - Da mesi ormai stiamo cercando una nuova sede per il mercatino, ma sembra che le nostre esigenze non si concilino con nessuna delle strutture disponibili sul territorio. Quello che ci serve è uno spazio commerciale di almeno 400 mq, di altezza minima 3 metri, con ampio parcheggio, non troppo lontano da Bulciago dove ha ancora sede l'associazione".
Dal 1978 Mani Tese è infatti presente sul territorio bulciaghese e svolge molte e varie attività. In particolare, quelle legate al riuso e al riciclo hanno un ruolo fondamentale. L'associazione fa ormai parte del tessuto comunitario e con essa il mercatino "L'Usato Solidale" che, oltre al significato di provocazione e riflessione sui moderni stili di vita svolge anche un ruolo sociale, permettendo alle famiglie in difficoltà di risparmiare sull'acquisto di beni utili come vestiti, mobili, oggetti per la casa di necessità quotidiana. Inoltre, il valore del mercatino è anche ambientale: tonnellate di vestiti, legno, plastica, ceramica evitano di finire in discarica ogni anno grazie all'impegno di Mani Tese.
"Crediamo che la chiusura del nostro mercatino sarebbe una perdita non solo per l'associazione, in termini di raccolta fondi e di sensibilizzazione, ma per tutta la comunità. Vi chiediamo di aiutarci segnalandoci la disponibilità di capannoni ad uso commerciale in affitto e facendo girare questo appello il più possibile": è l'appello del gruppo Mani Tese di Bulciago.
Associazione correlata:
- Mani Tese
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco